“Cryptocurrency Questions _Top Digital Currency”

Net als met geld op een bankrekening, draaien digitale valuta uiteindelijk om een getal in een database dat een bepaalde waarde vertegenwoordigt. Zowel voor valuta’s zoals Euro’s of Dollars op een bankrekening, als cryptocurrencies zoals Bitcoin / Ethereum / Litecoin / Monero / Bytecoin, geldt dat dit getal in de database door niemand kan worden aangepast tenzij aan bepaalde voorwaarden is voldaan.

ETHEREUM A RISCHIO OLIGOPOLIO. L’idea a molti non piace: il pericolo è che il controllo sulla blockchain si concentri nelle mani dei pochi che possiedono più Ether e sono quindi disposti a puntare sistematicamente più alto. C’è chi teme che così venga ribaltata l’essenza stessa delle cripto-valute, l’idea di una moneta senza padroni. Altri, invece, ritengono che il successo non possa che passare per una riduzione dell’anarchia del Bitcoin. Un cripto-gatto nero ha appena incrociato la strada di Ethereum, solo il tempo dirà se si è trattato di un cattivo presagio o, se dopo una breve frenata, la creatura di Buterin è riuscita a riprendere la sua corsa.

Nuovo drive per il cripto portafoglio cold storage dove potrete salvare i vostri investimenti of line a prova di hack #criptovaluta #criptomoneta #bitcoinitalia #blockchain #startupitalia #startup #innovazione #Token #ethereumhttps://twitter.com/LedgerHQ/status/970975950333759489 …

Molti nella comunità Bitcoin utilizzano la moneta per scambiare o barattare beni ed in forum internazionali come BitcoinTalk.org, gli utenti possono pubblicare ciò che sono disposti a comprare o vendere con la moneta del web.

Litecoin is Open Source software uitgebracht onder de MIT/X11 licentie die je toestaat de software te draaien, aan te passen, te kopiëren en aangepaste kopieën van de software te verspreiden. De software is uitgebracht middels een transparant proces dat onafhankelijke verificatie van binaire bestanden en hun bijbehorende broncode toelaat.

Avete mai sentito parlare di Crypto Robot 365? Sapete di cosa si tratta? E sapete che può diventare un valido strumento per rendere più semplice e più conveniente le vostre operazioni di investimento nelle criptovalute? Cerchiamo di saperne un po’ di più, svelando tutte le caratteristiche di questo strumento, e per quali motivi potrebbe essere utile valutare Crypto Robot 365 …

Comfort dell’utenza migliore: nell’effettuare pagamenti con i bitcoin non è richiesto alcuno sforzo particolare. Vi basterà avere a portata di mano l’indirizzo del destinatario, indicare l’importo desiderato ed inviare la somma con un semplice click. Inoltre è del tutto indifferente se avete il vostro Wallet sul vostro computer, smartphone o su un cloud e da quale di queste piattaforme decidiate di effettuare l’operazione in questione. Diversamente da altri metodi di pagamento, con Bitcoin, siete al sicuro da eventuali tasse di transazione nascoste o ingiuste.

Questo Pacchetto non è ovviamente gratuito, ma è necessario pagare una cifra che va dai 100 euro fino a 28 mila euro per uno starter package. Cifre assurde che già dovrebbero mettere in allerta qualsiasi cliente. Attenzione perché One Coin truffa!

Cardano è una blockchain focalizzata sulla sicurezza che sfrutta le più recenti ricerche e approfondimenti ingegneristici per costruire una piattaforma adatta alle applicazioni di maggior valore. Costruito su una base di ricerca peer-reviewed creata attraverso partnership con le più importanti università del mondo, Cardano mira a creare una piattaforma per applicazioni decentralizzate e contratti intelligenti che possono essere elaborati con una tecnica chiamata verifica formale. Ciò consente la prova logica della correttezza del codice e dei contratti intelligenti, per quelle applicazioni in cui il valore è elevato e la sicurezza è fondamentale.

[Trading Bitcoin su Plus500] Oggi giorno investire in criptovalute è divenuto il trading per eccellenza, dove milioni e milioni di investitori puntano a speculare con questi asset. Anche se siamo ancora convinti che investire nel mercato forex, sia sempre la scelta migliore, per differenti motivi, non possiamo non dirti che anche il trading con le criptovalute in generale e il …

IOHK: Una società di ingegneria tecnologia di livello mondiale impegnata a utilizzare le innovazioni peer-to-peer per fornire servizi finanziari a tre miliardi di persone che non ne hanno. Il gruppo è incaricato di progettare, costruire e mantenere la piattaforma Cardano fino al 2020.

Cosa succede a OneCoin? L’Antitrust ha comunicato il 30 dicembre scorso l’adozione di un provvedimento nei confronti della One Network Services Ltd., attiva nel settore della promozione e diffusione della criptomoneta OneCoin. In pratica l’Antitrust ha deciso che va sospesa in maniera cautelativa «ogni attività diretta alla promozione e diffusione della criptomoneta OneCoin nonché dei […]

Mentre il 2018 finanziario si spinge faticosamente avanti, ci sono ancora tanti sviluppi di Bitcoin e delle altre criptovalute che vale la pena monitorare, e cercare di anticipare. Ma quali saranno le tendenze che quest’anno andranno a manifestarsi nel comparto delle valute virtuali? Perry Woodin, CEO di Node40, una società di compliance fiscale su blockchain, con sede a New York, …

Hong Kong’s Octopus card system: Launched in 1997 as an electronic purse for public transportation, is the most successful and mature implementation of contactless smart cards used for mass transit payments. After only 5 years, 25 percent of Octopus card transactions are unrelated to transit, and accepted by more than 160 merchants.[38]

Hi there, BTCUSD will form new high without any doubt. How you can get into the market. Watch previous low for price action and then buy. ideal place to hold for longer term is new low. In case price break up and start to rise sharply then join the market. With in this pattern one more wave down is possible for double bottom. If you remember the last idea …

Parecchi anni fa ormai mi sono riufitato di continuare a tenere i miei risparmi in banca a fare la muffa ed ho cominciare a studiare e fare corsi sul trading. Quel mio semplice gesto ha cambiato per sempre il mio approccio verso il denaro e sopratutto mi ha reso totalmente autonomo riguardo la gestione e l’investimento dei miei risparmi. Adesso gestisco i miei soldi facendo trading su due conti diversi, con due scopi differenti.

Er zijn talrijke manieren om je cryptovaluta op te slaan met elk hun voor en nadeel. Hierbij is het belangrijk afwegingen te maken tussen gebruiksgemak, mobiliteit en veiligheid. Het voordeel van het opslaan van tegoeden op Crypto exchanges is dat het makkelijk te wisselen is voor andere valuta of voor Euro’s. Het nadeel is echter dat de beheerders van de exchanges jouw tegoeden bezitten en hiermee aan de haal kunnen gaan. Helaas is dit in het verleden meerdere malen gebeurd zoals bij Mt. Gox en Cryptsy. Het wordt dus vaak geadviseerd je tegoeden zo kort mogelijk op exchanges te laten staan.

Altre invece lo fanno per fare mining di criptovalute, un’attività che permette di guadagnare queste criptovalute senza acquistarle direttamente (argomento che spiegheremo in dettaglio nei paragrafi successivi), per poi magari rivenderle in un momento successivo.

Un anno fa ci volevano sei centesimi di dollaro per comprare dieci Ripple, oggi un Ripple è arrivato fino a oltre 2,5 dollari. Stando ai dati di CryptoCompare, la seconda valuta digitale per capitalizzazione di mercato dopo Bitcoin ha guadagnato più del 124% in una settimana e balza di un esponenziale 39.600% nell’ultimo anno. Ripple, a differenza delle altre valute digitali, è pensata in modo particolare per le imprese, che possono usarla per pagamenti cross-border utilizzando la tecnologia blockchain. Attualmente, Ripple ha una capitalizzazione di mercato di poco meno di 80 miliardi di dollari, mentre Bitcoin si aggira attorno ai 250 miliardi e negli ultimi 12 mesi ha messo a segno una performance attorno al 1.400% Ripple ha così superato Ethereum diventando la seconda criptovaluta per capitalizzazzine di mercato, con un valore attorno ai 90 miliardi di dollari.

The OneLife Network company has recently announced via an official press release that it reopens the market in Italy for operational activities. In the announcement, the company refers to a decision of the Italian Administrative Supreme Court (Consiglio di Stato), officially published on February 19, 2018, regarding an investigation of OneLi…fe’s activity, initiated last year by the Italian authorities.

Reply investe nella ricerca del talento e nell’apprendimento continuo. Il 15 marzo 2018 Reply organizza la prima sfida dedicata al coding a squadre e aperta a studenti e professionisti da tutto il mondo, la Reply Code Challenge. Tutti i team registrati sulla piattaforma challenges.reply.com affronteranno la gara: programmare la soluzione di un problema logico-matematico.

Mettiamo che tu abbia una grande idea e voglia lanciare una startup, ma non hai abbastanza soldi. Una Ico può essere considerata come una forma alternativa di crowdfunding. Per un breve periodo di tempo offri agli utenti la possibilità di acquistare una criptovaluta ad hoc (token), che servirà per pagare i servizi della tua startup. Lo scambio avviene in ethereum o bitcoin. A differenza di un’offerta pubblica iniziale (Ipo), chi investe in una Ico non arriva a possedere una quota di proprietà della tua azienda. Ma fa una sorta di atto di fede: crede che la valuta della tua startup col tempo aumenterà di valore e ci potrà anche guadagnare.

Marco le tue lezioni sono ampiamente soddisfacenti,complete e rigorose; ho appreso concetti importanti e applicato strategie con buone soddisfazioni; sei competente e mi sento di poter dire onesto nel tuo proporre e vendere la tua professionalità. Ho aperto un conto su uno dei broker che mi hai consigliato, guardo principalmente timeframe settimanali e giornalieri e con pazienza e un buon money management me la cavo bene. 

Per ridare poi potere d’acquisto alle famiglie non si dovrebbe agire sul costo del lavoro. Se agisci sul costo del lavoro succede che 1) o aumenti il costo di produzione per le aziende (e ne riduci la produttività) 2) o devi trovare le coperture se persegui l’aumento >>>

In this field there is a thing called cryptocurrency. It is like normal currency with two major differences – it is all digital and independent of any central authority. So, no government regulated agency has direct or indirect intervention in this. Don’t worry, it is all legal!

Ancora più importante, la partnership non è con la parte streaming del Gruppo Baofeng, che è la parte che reclama 200 milioni di utenti. Invece, Tron sta lavorando con Baofeng BFC, che fa rigorosamente l’hardware. Ciò potrebbe comunque rivelarsi fondamentale per gli sforzi di Tron, ma sarebbe fuorviante dire che Tron ha ottenuto con questa mossa l’accesso al tipo di base di utenti e alla piattaforma necessaria per portare la sua rete di consenso Blockchain pianificata nel mainstream in Cina.

Blockchain stores the data across the network and in this way the risks involved in centralized data handling are eliminated. As there is no centralized point it is very difficult for hackers to exploit. The data that is stored on blockchain is considered as incorruptible. In this type of data handling, no user is given preference when it comes to trust as there is no central copy.

Sia i club che gli insider ritengono che STARS Token, una criptovaluta basata su Ethereum, incoraggerebbe trasparenza e responsabilizzazione altrimenti raramente viste nelle transazioni del calcio odierno. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Valuta digitale della Banca centrale europea Valute digitali principali”

Il 10 ottobre 2014 il distributore cinematografico Gravitas Venturas ha diffuso The Rise and Rise of Bitcoin[51] un documentario sulla tecnologia Bitcoin, che può essere considerato il primo film su questa tecnologia.

Per spiegare che cos’è una criptovaluta in parole povere, si può dire che le criptovalute vengono utilizzate sia come monete di scambio e acquisto online, sia come asset su cui investire tramite il trading. Per esempio, la più famosa criptovaluta, ovvero il Bitcoin, è arrivata a toccare anche quota $5000 nel corso di questo 2017.

Vengono prima presi in considerazione i fattori da valutare. Tra essi di primaria importanza sono le decisioni delle banche centrali che determinano il costo del denaro, questo a sua volta influenza domanda ed offerta della valute, altra importante coppia di fattori che incide notevolmente sul valore delle valute. Inoltre alcune decisioni, come il quantitative easing, determinando la liquidità di una determinata valuta, influenzano i mercati.

La crescita di Bitcoin, Ripple e delle altre criptovalute, che fino a un anno fa in alcuni casi valevano poco più di nulla, sta creando molti nuovi miliardari. L’aumento di valore delle criptovalute è accompagnato, e in realtà alimentato, dal sempre maggiore interessamento delle grandi banche, società e investitori dei mercati finanziari internazionali, che ci stanno investendo in buona parte per il meccanismo che in inglese è chiamato FOMO, cioè “fear of missing out”: cioè la paura di rimanere tagliati fuori da un settore in rapida espansione e forse redditizio. Questo ha fatto nascere estese preoccupazioni di chi ritiene che quella delle criptovalute sia una bolla alimentata da disinformazione e speculazioni, e che sia destinata a scoppiare a breve. Oggi esistono più o meno 40 criptovalute che hanno un valore complessivo superiore al miliardo di dollari, e alcune di queste non sono mai usate in vere transazioni economiche, ma soltanto per speculazioni.

In genere, truffe come questa di OneCoin sono basate sul classico schema ponzi. Prima si spillano soldi agli “investitori”, vendendogli pacchetti di criptovaluta e altri servizi (inesistenti o comunque di bassa qualità). Poi, dopo averli raggirati mostrando le finte potenzialità del loro investimento, li si invogliano a ricercare ulteriori investitori (ovvero ulteriori “polli” da spennare).

A titolo di esempio, clicca qui per visualizzare la pagina con la quotazione del bitcoin di Plus500. Come puoi vedere facilmente, la pagina è molto semplice, è facilissimo comprare e vendere bitcoin semplicemente cliccando su un bottone.

Ogni utente che partecipa alla rete Bitcoin possiede un portafoglio che contiene un numero arbitrario di coppie di chiavi crittografiche. Le chiavi pubbliche, o “indirizzi bitcoin”, fungono da punti d’invio o ricezione per tutti i pagamenti. Il possesso di bitcoin implica che un utente può spendere solo i bitcoin associati con uno specifico indirizzo. La corrispondente chiave privata serve ad apporre una firma digitale a ogni transazione facendo in modo che sia autorizzato al pagamento solo l’utente proprietario di quella moneta. La rete verifica la firma utilizzando la chiave pubblica[31].

In cryptocurrency networks, mining is a validation of transactions. For this effort, successful miners obtain new cryptocurrency as a reward. The reward decreases transaction fees by creating a complementary incentive to contribute to the processing power of the network. The rate of generating hashes, which validate any transaction, has been increased by the use of specialized machines such as FPGAs and ASICs running complex hashing algorithms like SHA-256 and Scrypt.[25] This arms race for cheaper-yet-efficient machines has been on since the day the first cryptocurrency, bitcoin, was introduced in 2009.[25] However, with more people venturing into the world of virtual currency, generating hashes for this validation has become far more complex over the years, with miners having to invest large sums of money on employing multiple high performance ASICs. Thus the value of the currency obtained for finding a hash often does not justify the amount of money spent on setting up the machines, the cooling facilities to overcome the enormous amount of heat they produce, and the electricity required to run them.[25][26]

Dagli esperti di finanza il Bitcoin non viene classificato come una moneta, ma come un mezzo di scambio altamente volatile[3]. A differenza della maggior parte delle valute tradizionali, Bitcoin non fa uso di un ente centrale né di meccanismi finanziari sofisticati, il valore è determinato unicamente dalla leva domanda e offerta[4]: esso utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni, ma sfrutta la crittografia per gestire gli aspetti funzionali, come la generazione di nuova moneta e l’attribuzione della proprietà dei bitcoin.[5]

Ripple è la criptovaluta del momento, non ci sono dubbi (XRP sugli exchange). Non solo perché è sicuramente la più “alternativa” tra tutti gli altcoin esistenti (ovvero le criptovalute differenti da Bitcoin), ma anche perché nell’ultimo mese ha subito un impennata impressionante toccando quota $3.83 (prima viaggiava stabile sotto il dollaro) e facendo diventare il suo co-fondatore l’ottavo uomo più …

Op Cryptostart.nl schrijven we informatie over de meest populaire en interessante blockchain start-ups en technologieën. Bijna iedere blockchain technologie kent wel zijn “eigen” cryptografische token, lees: een cryptovaluta. Cryptocurrencies kunnen bemachtigd worden door ze te minen, verdienen of kopen.

La limitazione serve da un lato a regolare il mercato dei bitcoin nel lungo periodo attraverso il rapporto tra domanda e offerta, com’è stato il caso fino ad ora; dall’altro regola il corso delle monete digitali nel caso di forti oscillazioni, le quali, in brevissimo tempo, potrebbero creare problemi alle pagine che si occupano della compravendita dei bitcoin. Qui di seguito abbiamo raccolto per voi i vantaggi e gli svantaggi della rete Bitcoin.

Infatti, più passa il tempo, più fare mining di una criptovaluta diventa difficile e richiede sempre più potenza di calcolo. Infatti, quasi tutte le criptovalute hanno un numero “finito” di valuta che può essere emesso.

Meno fortunati invece i follower di Elon Musk, sempre su Twitter. Anche qui qualcuno ha fatto lo stesso giochino: un account falso che prometteva soldi gratis. E anche qui decine, forse centinaia di persone hanno spedito i loro soldi accecati dalla promessa. Considerato che spesso Musk ha comportamenti eccentrici, forse, qualcuno poteva anche credere che volesse regalare dei soldi per festeggiare il successo di Falcon Heavy.

The block time is the average time it takes for the network to generate one extra block in the blockchain.[21] Some blockchains create a new block as frequently as every five seconds.[22] By the time of block completion, the included data becomes verifiable. This is practically when the money transaction takes place, so a shorter block time means faster transactions.[citation needed]

Online Wallets: come indicato dal nome, sono dei portafogli a cui possiamo accedere online. Il vantaggio di questi wallet è la possibilità di accedervi ovunque e indipendentemente dal tipo di dispositivo che utilizziamo.

Con questo, sul punto di partenza, sta divenendo sempre più evidente che Bitcoin potrebbe essere una creazione dell’NSA (National Security Agency)  ed è stato lanciato come un esperimento di “normalizzazione” per far conoscere al pubblico la valuta digitale. Una volta stabilito questo, le valute fiat del mondo saranno cancellate in un crollo del debito progettato (vedi sotto la sequenza degli eventi), poi sostituite con una criptovaluta approvata dal governo con il monitoraggio di tutte le transazioni e dei portafogli digitali da parte dei governi occidentali del mondo.

Con il Bitcoin-Central, l’utente ha un proprio codice IBAN che così permette un’identificazione univoca internazionale del conto corrente, anche fuori dal circuito di pagamento Bitcoin: la conversione del bitcoin in euro e nelle altre valute, consente di effettuare bonifici bancari internazionali verso qualsiasi altro circuito di pagamento.

“in Italia l’acquisto, l’utilizzo e l’accettazione in pagamento delle valute virtuali debbono allo stato ritenersi attività lecite; le parti sono libere di obbligarsi a corrispondere somme anche non espresse in valute aventi corso legale“.

e ho già spiegato come bisognerebbe farlo: imporre la riduzione della giornata lavorativa da 8 a 6 ore (lavorare meno, lavorare tutti), a parità di salario e sgravando le aziende dei costi aggiuntivi con una riduzione del cuneo fiscale. Una scelta in tal senso richiederebbe >>>

Kryptovaluta är en digital valuta. Konceptet beskrevs först 1998 av Wei Dai på mailinglistan Cypherpunk.[1] Namnet avser även den open source-mjukvara Nakamoto designat[förtydliga] som använder valutan och det P2P-nätverk användarna av mjukvaran bildar. Bland kryptovalutor ingår bland annat Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Dogecoin (DOGE), htmlcoin (html) och Monero (XMR). Många använder kryptovalutor som spekulativa investeringar snarare än som en valuta.

Il fatto che il sistema Ripple abbia un valore più per il protocollo con il quale gestisce le transazioni che per la valuta in sé – diversamente da Bitcoin – sembra non essere chiaro a molte delle persone che ci stanno investendo. Nell’ipotesi migliore per chi investe nei Ripple XRP, si arriverà a un momento in cui una banca africana si renderà conto che passare attraverso diversi intermediari per pagare un debito in pesos a una banca sudamericana è troppo dispendioso per le varie commissioni, e deciderà di immagazzinare Ripple XRP con i quali sa che potrà pagare il suo debito direttamente.

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 21 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione

Reply ti permette di entrare a far parte di una realtà formata da persone da tutto il mondo con la passione per la tecnologia, la capacità di immaginare ed esplorare nuove soluzioni, la voglia di innovare e sfidare lo status quo.

Certo, per ora i valori sono molto bassi. Basti pensare che un nel 2013 un singolo Dogecoin valeva appena 0.00023 dollari, anni luce dai prezzi folli raggiunti dalla madre di tutte le criptovalute. Ma è anche vero che siamo appena agli inizi: è stato minato solo il 16% dei 100 miliardi totali disponibili, una cifra di molto superiore ai 21 milioni di tetto massimo previsto per i Bitcoin, di cui più di tre quarti già minati.

Oggi il Bitcoin è divenuta, in un certo senso, una nuova forma di valuta che rivaleggia con la moneta legale, in un epoca in cui si viaggia a una velocità dettata dalla tecnologia, ormai in tutti settori. A differenza delle valute tradizionali, esso non è supportato da un bene fisico, come l’oro, da banche o governi. Trascende i confini e consente l’anonimato. Acquistare Bitcoin consiste in una pura transazione economica, facile, rapida da eseguire e su larga scala. Tra l’altro i Bitcoin non si svalutano a causa di deficit di bilanci pubblici e le banche non possono utilizzarli per effettuare investimenti rischiosi. A ogni modo, anche riguardo al mercato della criptovaluta, il rischio è intrinseco all’investimento e gli investitori dovrebbero tenere presente che la valuta digitale è in una fase di sviluppo molto iniziale rispetto a mercati similli, quali i mercati azionari o obbligazionari. Anche per queste ragioni, gli stessi investitori dovrebbero essere in grado di comprendere le dinamiche della blockchain, ovvero, il sistema di contabilità distribuita che è alla base di tutte le valute digitali.

The chief economist of Bank of England, the central bank of the United Kingdom, proposed abolition of paper currency. The Bank has also taken an interest in bitcoin.[44][61] In 2016 it has embarked on a multi-year research programme to explore the implications of a central bank issued digital currency.[37] The Bank of England has produced several research papers on the topic. One suggests that the economic benefits of issuing a digital currency on a distributed ledger could add as much as 3 percent to a country’s economic output.[44] The Bank said that it wanted the next version of the bank’s basic software infrastructure to be compatible with distributed ledgers.[44]

Di ICO si parla sempre più insistentemente e, invero, non senza aspetti critici. Ma di che cosa si tratta? E con quali caratteristiche viene effettuata? E c’è da fidarsi? Vediamo punto per punto, in un livello di maggiore dettaglio, quali sono i termini di riferimento delle ICO, e come rapportarsi positivamente con esse! Cos’è una ICO Per giungere ai nostri … [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Criptovaluta Calcolatrice -Criptovaluta Portafoglio”

Tra le novità più importanti, legate al trading sulla criptovaluta Stellar Lumens (XLM), spicca il suo ingresso nella piattaforma di social trading eToro dove attualmente è possibile negoziare nove diverse monete virtuali.

Ho scritto molti libri editi dalla O’Reilly, Apress e FriendsOfEd (puoi visitare la mia pagina Amazon), ho partecipato come speaker a tantissime conferenze internazionali in giro per il mondo, ho svolto più di 500 ore di formazione professionale come docente, ed ho fondato la mia società Comtaste di consulenza e sviluppo.

We all know that feeling when we miss the band from our bucket list in our hometown. To prevent that once and for all, we are building a huge database of artists, events, and venues. Here you can find pretty awesome content from our fan about it:

Ethereum potrebe salire ai massimi storici. Potrebbe raggiungere il record entro il 2018 e potrebbe anche insidiare i Bitcoin fino a superarli. Ma sarà possibile una cosa del genere? Quello che in questa guida analizzeremo è comprendere se davvero Ethereum può superare il Bitcoin nel 2018 o meno. Si tratta di una previsione che sta prendendo sempre più piede nel mercato …

Il contante dovrebbe continuare ad essere emesso, ma solo in biglietti di piccolo taglio. Inoltre, se ci si ponesse come obiettivo anche la progressiva riduzione dell’uso del contante, dovrebbero essere penalizzati i trasferimenti moneta digitale a moneta cartacea, con una maggiore penalizzazione al crescere degli importi e della frequenza dei trasferimenti.

Blockchain stores the data across the network and in this way the risks involved in centralized data handling are eliminated. As there is no centralized point it is very difficult for hackers to exploit. The data that is stored on blockchain is considered as incorruptible. In this type of data handling, no user is given preference when it comes to trust as there is no central copy.

Grazie a questa struttura decentrata, il Bitcoin è un sistema di valuta senza un’autorità assoluta che si riserva il diritto di raccogliere informazioni utente dettagliate e di archiviare e gestire tutte le operazioni di pagamento. Ma esattamente cosa, o meglio chi, si nasconde dietro alla valuta digitale che sta diventando un mezzo di pagamento sempre più popolare? E come e dove si può pagare con i bitcoin?

2017 Active EOS.IO EOS Dan Larimer WebAssembly (Rust, C and C++)[66] delegated Proof-of-stake Feeless Smart contract platform for decentralized applications and decentralized autonomous corporations with a block time of 500 ms.[67][66]

Software e tecnologia relativi a quotazioni e grafici sono stati sviluppati da Teleborsa SpA. I dati relativi al Mercato Italiano sono di Borsa Italiana e hanno un ritardo di 20 minuti. I dati delle Borse Estere sono differiti di 15 o 20 minuti e sono forniti da Interactive Data.

Quando si parla del mercato delle criptovalute e di queste nuove “monete digitali”, in pochi sanno realmente tutta la storia che si cela dietro lo sviluppo ed il successivo “boom” di utilizzo delle criptovalute. Perché in realtà, il concetto dietro il funzionamento delle criptovalute non è così recente come spesso si pensa.

The Viberate/Bitcoin (VIB/BTC) market ignited its bull run on December 22, 2017 when it took out resistance at 0.000025 and reached 0.00006499. The 160% growth in one day forced intraday traders to take profits. Consequently, the market closed significantly lower at 0.00003747.   

Tutti i trader che oggi possiedono un account di trading online su IG Markets possono anche sceglier ed investire e fare trading online direttamente con le criptovalute. Oggi, però ti diciamo anche che la sua offerta si amplia offrendo a tutti la possibilità di investire e fare trading su Ripple e su Litecoin tramite il trading CFD. Ecco quindi che …

The chief economist of Bank of England, the central bank of the United Kingdom, proposed abolition of paper currency. The Bank has also taken an interest in bitcoin.[44][61] In 2016 it has embarked on a multi-year research programme to explore the implications of a central bank issued digital currency.[37] The Bank of England has produced several research papers on the topic. One suggests that the economic benefits of issuing a digital currency on a distributed ledger could add as much as 3 percent to a country’s economic output.[44] The Bank said that it wanted the next version of the bank’s basic software infrastructure to be compatible with distributed ledgers.[44]

Fa giurisprudenza la Corte Federale della California che, tempo fa, chiese all’agenzia che per prima ottenne la licenza di effettuare transazioni in criptovaluta, i nominativi di tutti coloro che avevano effettuato operazioni con i Bitcoin tra il 2013 e il 205 per capire se erano state rispettate tutte le disposizioni fiscali. Quindi una qualsiasi amministrazione finanziaria ha il potere di acquisire questo tipo di dati.

Per ora l’unica società di cui si sa che utilizzerà i Ripple XRP per gestire la propria liquidità è Cuallix, una società messicana di trasferimento di denaro. L’attuale CEO di Ripple Brad Garlinghouse ha assicurato la scorsa settimana che ce ne sono anche altre, ma non ha potuto citarle per questioni di privacy. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“valuta digitale Visa -Valuta digitale One Coin”

Kryptovaluta är en digital valuta. Konceptet beskrevs först 1998 av Wei Dai på mailinglistan Cypherpunk.[1] Namnet avser även den open source-mjukvara Nakamoto designat[förtydliga] som använder valutan och det P2P-nätverk användarna av mjukvaran bildar. Bland kryptovalutor ingår bland annat Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Dogecoin (DOGE), htmlcoin (html) och Monero (XMR). Många använder kryptovalutor som spekulativa investeringar snarare än som en valuta.

Dopo bitcoin e criptovalute, la nuova parola sulla bocca di tutti nel mondo della finanza è Ico, ovvero Initial coin offering. Di cosa si tratta? Che c’entra coi bitcoin? E, soprattutto, c’è da fidarsi? Ecco una piccola (si fa per dire) guida.

“La corruzione esiste grazie alla mancanza di trasparenza. Una gestione inefficiente e costosi trasferimenti dei giocatori hanno tutti effetto a valle, con conseguente aumento dei prezzi di biglietti, maglie e delle bevande vendute nell’intervallo”, ha detto Taylor.

Dash è una criptovaluta molto popolare, che è stata rinominata da molti come Bitcoin 2.0. Questo asset digitale è stato sviluppato in risposta ai punti di debolezza di Bitcoin. Gli sviluppatori hanno aggiunto nuove funzioni a Dash, rendendola più veloce e più anonima del suo predecessore Bitcoin. Nelle ultime due settimane il valore di Dash è aumentato di oltre il 100%!

Ma non solo: troverai importanti consigli per custodire in sicurezza le tue criptovalute, segnalazioni di risorse sul web, informazioni sulla fiscalità e approfondimenti sui principali aspetti che influenzano il mercato. Imparerai a evitare gli errori più gravi, a interpretare il mercato e le notizie, a partecipare alle ICO e ad acquistare beni e servizi con le criptovalute.

salariale attraverso una riduzione del cuneo fiscale (lato lavoratore). Altre sono invece le politiche di cui il paese ha bisogno per ridare potere d’acquisto alle famiglie. Due facili esempi 1) mobilità pubblica efficiente: perchè mantenere un’auto di proprietà costa e pesa >>>

Ripple può essere descritta come la prossima generazione di reti di pagamento. Questa valuta digitale è stata originariamente pensata coinvolgendo i leader dell’industria finanziaria e ad oggi Ripple è stato un fornitore di tecnologia leader. Questa criptovaluta ha registrato una vera e propria esplosione nelle ultime settimane, in una sola giornata Ripple ha segnato un guadagno del +71%.

A un certo punto di giovedì, Chris Larsen è diventato la quinta persona più ricca del mondo, secondo la classifica di Forbes: è arrivato davanti a gente come il CEO di Facebook Mark Zuckerberg, o Larry Page e Sergey Brin di Google. Capita spesso che le persone più ricche del mondo siano sconosciute ai più, ma Larsen è un nome ancora più oscuro: è infatti il co-fondatore e presidente di Ripple, società che gestisce una criptovaluta che ha attraversato una crescita enorme negli ultimi mesi, ma che a differenza di Bitcoin è stata meno raccontata.

I Bitcoin sono stati la prima criptovaluta, introdotta nel 2009 dal misterioso Satoshi Nakamoto. Nel corso degli anni, i bitcoin hanno preso sempre più piede in tutto il mondo. All’inizio sembravano più una moneta per “l’underground” di internet, ovvero per ambienti poco raccomandabili o solo per persone molto esperte in materia informatica.

Il mercato delle criptovalute è in continua crescita, ma è ancora lontano dall’avere la capitalizzazione dei mercati tradizionali. Questo significa che risente di fluttuazioni piuttosto ampie in seguito a importanti notizie di settore o iniziative imprenditoriali: un’arma a doppio taglio che dobbiamo cercare di sfruttare per valorizzare il nostro investimento.

The OneLife Network company has recently announced via an official press release that it reopens the market in Italy for operational activities. In the announcement, the company refers to a decision of the Italian Administrative Supreme Court (Consiglio di Stato), officially published on February 19, 2018, regarding an investigation of OneLi…fe’s activity, initiated last year by the Italian authorities.

La gestione di questo tipo di valuta è, ovviamente, interamente digitalizzata, non esiste una Banca Centrale che produca e immetta moneta sul mercato. Il sistema Bitcoin si basa su un grande database e mezzi di crittografia avanzatissimi attraverso i quali è possibile: tracciare le transazioni, generare moneta e assegnarla ai legittimi proprietari.

Vengono prima presi in considerazione i fattori da valutare. Tra essi di primaria importanza sono le decisioni delle banche centrali che determinano il costo del denaro, questo a sua volta influenza domanda ed offerta della valute, altra importante coppia di fattori che incide notevolmente sul valore delle valute. Inoltre alcune decisioni, come il quantitative easing, determinando la liquidità di una determinata valuta, influenzano i mercati.

Le criptomonete sono anche meno soggette al sequestro da parte delle forze dell’ordine e non si viene costrette ad utilizzare intermediari per le transazioni come con Paypal. Tutte le criptovalute sono pseudo-anonime, e alcune monete hanno aggiunto funzionalità per creare del vero anonimato.

Netherlands’ Chipknip: As an electronic cash system used in the Netherlands, all ATM cards issued by the Dutch banks had value that could be loaded via Chipknip loading stations. For people without a bank, pre-paid Chipknip cards could be purchased at various locations in the Netherlands. As of January 1, 2015, you can no longer pay with Chipknip.[41]

Se in Italia manca ancora un riconoscimento giuridico e una regolamentazione adeguata del fenomeno Bitcoin, altri Stati come Corea del Sud, Cina e Stati Uniti, hanno già iniziato a prendere iniziative in merito.

Il Bitcoin è roba superata, ora c’è il Bananacoin. A quanto pare la realtà sta superando pesantemente la più oscura fantasia. Sembrava solo una bufala e invece a quanto pare è realtà. La nuova criptovaluta si propone di rendere semplice questo mondo molto complesso. In pratica è basata su Ethereum, una delle più note criptovalute, ma funziona come un future. Ogni token, come viene chiamata la singola unità, rappresenta il contratto di acquisto di un chilo di banane che verranno prodotte in futuro in Laos. La parte semplice è che il prezzo è legato appunto all’export delle banane, un dato che tutti possono controllare e capire facilmente.

La prima e la più nota delle criptovalute è senza dubbio il Bitcoin, nata nel 2008 grazie all’intuizione di Satoshi Nakamoto: oggi funge da gold standard digitale per l’intero settore ed è utilizzata come mezzo di pagamento globale. In quanto a valori di mercato, nelle ultime settimane il prezzo del Bitcoin è fluttuato attorno ai novemila euro con un volume totale di scambi di oltre 3.175 miliardi di euro. In un mondo di trasferimenti bancari limitati, capitali controllati, bail-in, mercati volatili, il tutto aggravato da una crescente incertezza geopolitica ed economica, il Bitcoin sta diventando un veicolo sempre più interessante per lo svolgimento di transazioni finanziarie, lo stoccaggio a medio termine della ricchezza, il trasferimento internazionale di ricchezza e capitale di investimento. Merita ricordare che, grazie alla loro natura globale, le criptovalute viaggiano in un mercato che non si ferma mai, i relativi investimenti nel mondo sono operativi 24 ore su 24.

Il bello è che Plus500 è una piattaforma autorizzata e regolamentata, con regolare registrazione CONSOB e quindi garantisce al 100% sicurezza e affidabilità. In effetti moltissimi principanti, operano con Plus500 sui bitcoin. Per aprire il tuo conto gratis con Plus500 puoi cliccare qui.

A law passed by the National Assembly of Ecuador gives the government permission to make payments in electronic currency and proposes the creation of a national digital currency. “Electronic money will stimulate the economy; it will be possible to attract more Ecuadorian citizens, especially those who do not have checking or savings accounts and credit cards alone. The electronic currency will be backed by the assets of the Central Bank of Ecuador,” the National Assembly said in a statement.[48] In December 2015, Sistema de Dinero Electrónico (“electronic money system”) was launched, making Ecuador the first country with a state-run electronic payment system.[49]

Due punti in particolare giocano una posizione decisiva in merito all’esitazione di molti potenziali utenti: da una parte manca la fiducia nella sicurezza e nella costanza dimostrata dalla rete di pagamento. Le pagine web di compravendita più affermate sono state continuamente vittime di attacchi cibernetici e da esse sono stati rubati coin per diversi milioni di euro; tali attacchi sono solo uno dei motivi per la quotazione fluttuante della valuta digitale. Dall’altra parte molti se ne tengono alla larga per via dell’ancora carente diffusione, dell’incerta situazione giuridica e del mai concluso processo di sviluppo.

The Dogecoin Foundation, a charitable organization centered around Dogecoin and co-founded by Dogecoin co-creator Jackson Palmer, donated more than $30,000 worth of Dogecoin to help fund the Jamaican bobsled team’s trip to the 2014 Olympic games in Sochi, Russia.[110] The growing community around Dogecoin is looking to cement its charitable credentials by raising funds to sponsor service dogs for children with special needs.[111]

Rispetto a tali rischi, la moneta pubblica elettronica avrebbe rispetto al contante lo stesso rischio liquidità ed insolvenza, ma un minore rischio deprezzamento ed un più alto rischio trasparenza. Rispetto alla moneta bancaria, lo stesso rischio trasparenza, avrebbe minori rischi di liquidità-insolvenza, e il rischio deprezzamento dipenderebbe dai rendimenti relativi (la moneta bancaria, per essere appetibile, dovrebbe offrire rendimenti più alti). Rispetto ai bitcoin, la moneta pubblica elettronica avrebbe meno rischio liquidità e meno rischio insolvenza, un maggiore rischio trasparenza, nonché un minore rischio deprezzamento (tenendo conto di quanto volatili sono i prezzi delle valute virtuali).

Dopo il fiasco di DigiCash, la maggior parte dello sviluppo in ambito transazioni sul web, avvenne principalmente per canali tradizionali: a fine anni 90′ nasce PayPal, che diventerà negli anni successivi società leader nel settore dei pagamenti digitali e trasferimento di denaro tra utenti.

Investendo in un’Ico aiuti un’azienda a lanciare il suo prodotto e acquisti qualcosa oggi nella speranza che varrà di più in futuro. È possibile scambiare i token dell’azienda in futuro dopo che il valore dei token aumenta, ad esempio. Nel 2014, Ethereum ha venduto monete attraverso la sua Ico a un prezzo di circa 30 centesimi di dollaro per token. La società ha rilasciato la sua piattaforma definitiva a luglio 2015. A quel punto, il prezzo di ciascun token era aumentato significativamente e, al momento di quest’articolo, Ethereum ha una quotazione di 700 euro. Ovviamente, Ethereum è un’eccezione, non la regola. Le campagne Ico possono fallire. Potresti investire alcuni euro sui token di una compagnia durante un Ico, solo per vedere la società svanire e morire prima di rilasciare un prodotto reale. Proprio come con qualsiasi investimento, non va fatto a cuor leggero.

I rischi potenziali più significativi per il bitcoin sono però probabilmente quelli intrinseci al suo sistema. Un eccesso di rigidità a fronte di un’esigenza di flessibilità caratteristica fondamentale dell’attuale sistema monetario. Chi di mercato ferisce di mercato può anche perire. La recente corsa delle quotazioni ha anche l’effetto di incrinare l’idea del bitcoin come moneta alternativa. E’ sempre più strumento speculativo e con la galoppata delle quotazioni sono aumentate sensibilmente anche le commissioni legate alle transazioni. Al punto che anche per i traffici illeciti sul web (come i pagamenti di riscatti sui dati bloccati da virus informatici, i cosiddetti ransomware) si iniziano a preferire monete digitali come Z-cash o Monero che offrono tra l’altro maggiore privacy.  L’aspetto delle transazioni illegali, seppur non preponderante, ha avuto un ruolo nella diffusione delle monete digitali che offrono un buon livello di anonimato, sebbene non assoluto, a chi compra e vende sul web. Si dice che banche e grandi aziende abbiano messo da parte “tesoretti” in bitcoin proprio per far fronte alle richieste di pirati informatici. Sarebbe un errore confinare il ruolo della moneta digitale a quello di “denaro sporco di internet”, ma è indubbio che questo è un altro elemento che potrebbe spingere i regolatori ad adottare in futuro limitazioni più incisive.

Ethereum Classic. Ethereum classic è un progetto che si discosta dal tradizionale ethereum, infatti potrebbe esser definito come ” un’evoluzione dello stesso ” anche se architettura e algoritmo sono abbastanza differenti. Ethereum classic è, ad oggi ( luglio 2017 ), la quinta moneta virtuale al mondo, con una capitalizzazione vicina ad un miliardo e mezzo di dollari statunitensi.

I videogiocatori non sono certo contenti del fenomeno legato al mining di criptovalute, che sta drenando dal mercato dell’hardware le schede video gaming, facendo impennare i prezzi dei modelli disponibili a livelli spesso esagerati. Più contenti sono probabilmente Nvidia, AMD e i loro partner, che stanno vendendo GPU in grande numero e con margini elevati.

In teoria, chiunque può diventare un “miner” di una criptovaluta. In pratica, soprattutto per le criptovalute più affermate come i bitcoin, non sempre è possibile. Ma chi è un miner e cosa fa un miner di criptovalute? [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Valuta digitale online -Monero Criptovaluta”

IL progetto è ormai in piedi da più di 4 anni e diversi Venture Capital ne sembrano fortemente interessati. Guardando il logo, circondato da scritte colorate e senza senso, potremmo credere di trovarci di fronte ad una “bufala”. E invece è tutto vero: nell’affollato mondo delle valute digitali, capeggiata dai Bitcoin , c’è spazio anche per  il Dogecoin, la moneta che vede protagonista un docile cane di razza Shiba.

Adesso però il bitcoin sembra essere uscito dal dark web, cioè dalla parte oscura di internet, per essere entrato a pieno titolo nel mondo degli investimenti legali e alla luce del sole. Come investire in bitcoin in modo legale e garantito, senza avventurarsi nello squallido e rischioso mondo del dark web? Oggi esistono piattaforme online per investimenti come Plus500 che consentono di operare su bitcoin e altre criptomonete in modo semplice e sicuro.

I want to share different today. I want to share my daily Bitcoin chart with you, simply for your own entertainment and maybe some learning… It is up to you what you do. I am really hoping that you can enjoy it. Let’s see what I have ready for you. In this chart you can see some important support and resistance levels, in the short and longer term. Also a …

Op coinbeurs.nl kunt u alle informatie vinden over het kopen en verkopen van digitale valuta, de beschikbare beurzen, de soorten coins die er zijn en uitleg over de digitale portemonnee en digitaal geld in ‘t algemeen.

Blockchain is een nieuw type database of logboek dat een toenemend aantal data transacties bijhoudt. Daarnaast biedt blockchain verschillende voordelen ten opzichte van traditionele databases. Doorgaans is de blockchain open en kan iedereen alle transacties zien. Daarnaast draait de blockchain gedecentraliseerd en is er niet één autoriteit die controle heeft over de transacties. De transacties kunnen niet worden terug gedraaid en zijn bijna onmogelijk te onderscheppen. Transacties worden om een bepaalde tijd in een “block” geregistreerd en toegevoegd aan de blockchain.

Everyone seems to be in a state of panic following the recent correction for bitcoin as I receive 99750798 messages (possibly exaggerating) asking for my opinion on the situation, which I don’t mind as I love helping out other traders where possible. This recent move really doesn’t concern me as all of the technicals on the higher timeframes still indicate the …

A questo punto, è consigliabile immagazzinare le criptovalute appena comprate su un wallet. Se avete utilizzato un exchange per acquistare le criptovalute, avrete a vostra disposizione un wallet online (accessibile quindi dal sito dell’exchange). Anche se non è proprio il posto più sicuro, dato che gli exchange sono stati più volte vittime di attacchi hacker.

Ogni dato sulle transazioni è codificato e annotato in forma anonima: in tal modo, l’identità del mittente e del ricevente rimangono nascoste. Una volta confermate dal network, le transazioni vengono memorizzate all’interno dei blocchi.

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Nello stesso periodo però vi è da menzionare “e-gold”, società con sede in Florida (USA), che si occupava di rivendere la propria criptovaluta. La società si occupava di comprare oro dagli utenti, che potevano inviargli anche vecchi gioielli, monete, bigiotteria e più in generale qualsiasi cosa d’oro.

London Transport’s Oyster card system: Oyster is a plastic smartcard which can hold pay as you go credit, Travelcards and Bus & Tram season tickets. You can use an Oyster card to travel on bus, Tube, tram, DLR, London Overground and most National Rail services in London.[39]

Slovenia has always sought to become a country with favorable conditions for the development of modern technologies. Sometimes Slovenia is called the Silicon Valley of Europe, but so far no important steps have been taken in the country to promote full-fledged status.

The National Bank of Ukraine is considering a creation of its own issuance/turnover/servicing system for a blockchain-based national cryptocurrency.[62] The regulator also announced that blockchain could be a part of a national project called “Cashless Economy”.[62]

Una transazione non è altro che un file contenente le seguenti informazioni: “Marco ha dato X bitcoin ad Alice” (quindi i due portafogli tra cui è avvenuta la transazione e la cifra mossa, dato che i nomi non sono mostrati), oltre alla chiave privata dell’account di Marco.

2009 Active Bitcoin BTC,[4][5] XBT, ₿ Satoshi Nakamoto[nt 1] SHA-256d[6][7] C++[8] PoW[7][9] The first decentralized ledger currency. Cryptocurrency with the most famous, popular, notable and highest market capitalization.

Alcune ICO si sono rivelate davvero delle truffe, come per esempio Confido, e per questo motivo fondamentale per Cardano è stato l’apporto di Charles Hoskinson. Dal momento che Ethereum è un progetto che ha funzionato e continua a crescere (la criptovaluta ha da poco superato i 1.000$), la presenza in Cardano dell’ex co-fondatore di Ethereum ha portato sicurezza agli investitori.

News Office, April 25, 2017April 27, 2017, Bitcoin News, Crypto Coins, Crypto Market, Uncategorized, banche, banche piattaforme, block chain, BLOCKCHAIN, blockchain bitcoin, blockchian, criptovalute, 0

Ogni criptovaluta ha caratteristiche e modalità di estrazione diverse, insieme a una quantità massima di moneta estraibile: superata quella soglia non può più essere prodotta altra moneta. Bitcoin  è stato programmato per raggiungere il limite massimo di 21 milioni di monete.

non interessa nulla. Ce lo hanno dimostrato i grillini quando sputarono in faccia a bersani e oggi ce lo dimostra il pd con i suoi “rancoretti” da due soldi. Sui partiti di destra nemmeno discuto, non credo ci sia bisogno che sia io a rimarcare quanto facciano schifo

^ “Directive 2009/110/EC of the European Parliament and of the Council of 16 September 2009 on the taking up, pursuit and prudential supervision of the business of electronic money institutions amending Directives 2005/60/EC and 2006/48/EC and repealing Directive 2000/46/EC, Official Journal L 267, 10/10/2009 P. 0007 – 0017”. Retrieved 30 December 2013.

The first timestamping scheme invented was the proof-of-work scheme. The most widely used proof-of-work schemes are based on SHA-256 and scrypt.[23] The latter now dominates over the world of cryptocurrencies, with at least 480 confirmed implementations.[24]

The system defines whether new cryptocurrency units can be created. If new cryptocurrency units can be created, the system defines the circumstances of their origin and how to determine the ownership of these new units.

Dash è una criptovaluta molto popolare, che è stata rinominata da molti come Bitcoin 2.0. Questo asset digitale è stato sviluppato in risposta ai punti di debolezza di Bitcoin. Gli sviluppatori hanno aggiunto nuove funzioni a Dash, rendendola più veloce e più anonima del suo predecessore Bitcoin. Nelle ultime due settimane il valore di Dash è aumentato di oltre il 100%!

  (di Paul Craig Roberts: https://www.paulcraigroberts.org/2018/03/01/putins-state-union/ )   Putin ha tenuto un discorso straordinario all’Assemblea federale, al popolo russo e ai popoli del mondo:  …Leggi tutto »

Bitcoin è stato menzionato in siti di ampia visibilità come Slashdot[47] o la rubrica tecnica del Time.[48] Anche l’Agenzia ANSA ha dato risalto all’ascesa dell’utilizzo, della diffusione e del valore del bitcoin[49]

Unmute @Criptovalutatwr Mute @Criptovalutatwr Follow Follow @Criptovalutatwr Following Following @Criptovalutatwr Unfollow Unfollow @Criptovalutatwr Blocked Blocked @Criptovalutatwr Unblock Unblock @Criptovalutatwr Pending Pending follow request from @Criptovalutatwr Cancel Cancel your follow request to @Criptovalutatwr

Il mercato delle criptovalute è in continua crescita, ma è ancora lontano dall’avere la capitalizzazione dei mercati tradizionali. Questo significa che risente di fluttuazioni piuttosto ampie in seguito a importanti notizie di settore o iniziative imprenditoriali: un’arma a doppio taglio che dobbiamo cercare di sfruttare per valorizzare il nostro investimento.

Con il calo del prezzo del Bitcoin, al 22 febbraio la quotazione tra NANO e BTC è salita di oltre il 22%, il che aiuta a spiegare perché il denaro è confluito verso la valuta meno nota. Stava diventando più economica comprare e gli investitori ne hanno approfittato per metterci le mani.

Ogni volta che viene effettuata una transazione, essa parte nello stato di “non confermata”; diventerà “confermata” solo quando verificata attraverso una lista di marcatura oraria gestita collettivamente di tutte le transazioni conosciute, la blockchain (in italiano: “catena di blocchi”).

Il Bitcoin fa segnare qualcosa di veramente incredibile. Una quotazione che fino ad oggi non ci saremmo mai aspettato. Qualcosa che potremmo definire come un record assoluto. Infatti, oggi possiamo affermare con certezza che se nel mese di Gennaio 2017 esso era quotato al di sotto della quotazione dell’oro, oggi esso supera la quotazione dell’oro. Ma sarà mica possibile che …

Reclami legali e richieste di risarcimento danni derivanti dall’uso di social media. I social media sono mezzi attraverso i quali gli utenti di Internet possono scambiarsi opinioni, esperienze o informazioni, per esempio, forum, social network

Reply investe nella ricerca del talento e nell’apprendimento continuo. Il 15 marzo 2018 Reply organizza la prima sfida dedicata al coding a squadre e aperta a studenti e professionisti da tutto il mondo, la Reply Code Challenge. Tutti i team registrati sulla piattaforma challenges.reply.com affronteranno la gara: programmare la soluzione di un problema logico-matematico.

“Vogliamo offrire ai tifosi del calcio la capacità di transazioni uniformi in quello che prevediamo sarà il futuro del commercio sportivo. La tecnologia blockchain offre un meccanismo per interagire con i tifosi di tutto il mondo in un modo nuovo ed interessante”, ha dichiarato. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Jobs In Digital Currency Cryptocurrencies Ripple prezzo”

Bitcoin mining is the method to earn Bitcoins. In a general sense, Bitcoins are not earned but discovered out. In an analogous fashion consider a currency coin embedded in an ice block. In order to get the coin, you have to first discover the block and then break the block piece by piece till you reach the coin. Now, substitute the coin currency by Bitcoin and the ice block by mathematical functions. These functions are to be deciphered or decoded in order to reach the coins.

Per quanto riguarda il futuro prossimo dei prezzi di Ethereum, gli esperti si attendono una correzione verso i 250 dollari ma, entro la fine dell’anno un nuovo salto verso i 500 dollari. Guadagni a dir poco impressionanti per una valuta appena nata.

Per spiegare che cos’è una criptovaluta in parole povere, si può dire che le criptovalute vengono utilizzate sia come monete di scambio e acquisto online, sia come asset su cui investire tramite il trading. Per esempio, la più famosa criptovaluta, ovvero il Bitcoin, è arrivata a toccare anche quota $5000 nel corso di questo 2017.

Additions such as Zerocoin have been suggested, which would allow for true anonymity.[34][35][36] In recent years, anonymizing technologies like zero-knowledge proofs and ring signatures have been employed in the cryptocurrencies Zcash and Monero, respectively.

You can add location information to your Tweets, such as your city or precise location, from the web and via third-party applications. You always have the option to delete your Tweet location history. Learn more

Con tutto ciò, i globalisti possono ora implementare un assoluto controllo totalitario su ogni aspetto della vita privata imponendo “blackout” finanziari a quegli individui che criticano il governo. Possono mettere in atto detrazioni automatiche per le violazioni del codice stradale, le tasse sulle targhe dei veicoli, le tasse di Internet e mille altre tasse opprimenti inventate dalla burocrazia. Con le detrazioni automatiche gestite dal governo, i cittadini non hanno alcun mezzo per fermare l’infinita confisca dei loro “soldi” da parte di burocrati totalitari e dei loro lacchè profondi.

Tutela del venditore: in quanto venditori non solo potete approfittare dei bassi costi, legati alla rete Bitcoin, il sistema offre anche un vantaggio determinante rispetto alle opzioni di pagamento tradizionali. Grazie al controllo dei sistemi della rete, le transazioni Bitcoin non sono reversibili, rendendo perciò impossibili gli storni da parte dei clienti. Questo è, al contrario, un problema con il quale si devono sempre confrontare, almeno nelle fasi iniziali, tutti i gestori di online shop che utilizzano dei metodi di pagamento come bonifico o addebito diretto.

La Digital Currency è una valuta digitale. Le transazioni non sono più limitate dai confini statali, ma anzi diventano sempre più convenienti, veloci, trasparenti e sicuri. È stata creata una variante digitale della valuta tradizionale, in modo che anche i pagamenti elettronici potessero avvenire senza dover necessariamente fornire alcun dato personale.

Sono stati ideati nel 2009 da Craig Wright inizialmente con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. Principalmente si tratta di una valuta digitale detta anche criptovaluta che, ovviamente, significa che non si può trovare sotto forma di banconote o monete. Il Bitcoin usa la tecnologia peer-to-peer per non operare con alcuna autorità centrale o con le banche. La gestione delle transazioni e l’emissione della criptovaluta viene effettuata collettivamente dalla Rete tramite un software, che ha lo stesso meccanismo di un conto corrente, ed è chiamato “Blockchain”. In questo modo, gli utenti possono conservare il proprio denaro virtuale e scambiarselo da computer a computer, utilizzandolo “portatore di valore” ovviamente laddove il Bitcoin è accettato.

Con il Bitcoin-Central, l’utente ha un proprio codice IBAN che così permette un’identificazione univoca internazionale del conto corrente, anche fuori dal circuito di pagamento Bitcoin: la conversione del bitcoin in euro e nelle altre valute, consente di effettuare bonifici bancari internazionali verso qualsiasi altro circuito di pagamento.

“La corruzione esiste grazie alla mancanza di trasparenza. Una gestione inefficiente e costosi trasferimenti dei giocatori hanno tutti effetto a valle, con conseguente aumento dei prezzi di biglietti, maglie e delle bevande vendute nell’intervallo”, ha detto Taylor.

Two members of the Silk Road Task Force—a multi-agency federal task force that carried out the U.S. investigation of Silk Road—seized bitcoins for their own use in the course of the investigation.[56] DEA agent Carl Mark Force IV, who attempted to extort Silk Road founder Ross Ulbricht (“Dread Pirate Roberts”), pleaded guilty to money laundering, obstruction of justice, and extortion under color of official right, and was sentenced to 6.5 years in federal prison.[56] U.S. Secret Service agent Shaun Bridges pleaded guilty to crimes relating to his diversion of $800,000 worth of bitcoins to his personal account during the investigation, and also separately pleaded guilty to money laundering in connection with another cryptocurrency theft; he was sentenced to nearly eight years in federal prison.[57]

e si attui una politica per calmierare gli acquisti, così si ridà potere d’acquisto alle famiglie. E i costi di questa operazione? Sono zero! Dal lato mobilità, investire sulla mobilità pubblica riduce l’inquinamento, alla riduzione dell’inquinamento si riducono le malattie >>>

In July 2014, the New York State Department of Financial Services proposed the most comprehensive regulation of virtual currencies to date, commonly called BitLicense.[34] Unlike the US federal regulators it has gathered input from bitcoin supporters and the financial industry through public hearings and a comment period until 21 October 2014 to customize the rules. The proposal per NY DFS press release “sought to strike an appropriate balance that helps protect consumers and root out illegal activity”.[35] It has been criticized by smaller companies to favor established institutions, and Chinese bitcoin exchanges have complained that the rules are “overly broad in its application outside the United States”.[36]

Infatti, più passa il tempo, più fare mining di una criptovaluta diventa difficile e richiede sempre più potenza di calcolo. Infatti, quasi tutte le criptovalute hanno un numero “finito” di valuta che può essere emesso.

Nel momento in cui vi scriviamo i valori delle tre maggiori criptovalute sono i seguenti: Bitcoin sotto gli 11 mila dollari, Ethereum sotto quota $1.000, Ripple a 1 dollaro. Per Ethereum e Ripple, sembra di essere tornati indietro quasi di un mese. Ancora più negativo il calo del Bitcoin. Quello di ieri passerà alla storia, probabilmente, come il martedì nero delle criptovalute. Rispetto alle ultime 24 ore, le prime dieci criptomonete per coinmarketcap.com, il sito che classifica le monete virtuali in base alla loro capitalizzazione azionaria, hanno fatto registrare crolli tra il 20 e 35 per cento. Un bagno di sangue.

We gebruiken cookies om content en advertenties te gebruiken en voor functies om ons websiteverkeer te analyseren. We delen ook informatie over uw gebruik van onze site met onze partners voor social media, adverteren en analyse. Door deze site te blijven gebruiken, gaat u akkoord met het gebruik van cookies. Meer informatie Accepteren [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Altre criptovalute -Nuova forma di moneta digitale”

AidPay is a payment gateway/embeddable widget that allows charities registered on the AidChain platform to accept donations in different cryptocurrencies directly on their website. The cryptocurrencies are then instantly converted into AidCoin. This allows charities to simply manage all donations received within a single wallet while providing transparency and traceability

AvaTrade offre spread competitivi e nessuna commissione sulle transazioni, per una maggiore redditività. Operando con AvaTrade si fa trading sulle variazioni di prezzo della valuta digitale, che non viene acquistata fisicamente. Scegliendo di fare trading AvaTrade sarai certo di operare con un broker totalmente affidabile. Vi sono altre ragioni per fare trading sulle criptovalute con AvaTrade oggi:

L’obiettivo è identificare e quantificare i benefici per cittadini, banche e operatori del settore pagamenti e, in generale, per l’economia nazionale. Le criptovalute, di cui Bitcoin è sicuramente la più famosa, si basano sulla tecnologia blockchain, un sistema decentralizzato per registrare le transazioni e garantirne l’immutabilità nel tempo, eliminando l’attuale necessità di terze parti centrali che autorizzino le transazioni.

Non ci sono dubbi che i bitcoin sono diventati ormai un tema trattato quotidianamente dai media e dagli investitori. Praticamente il mondo intero guarda con crescente interesse alle criptovalute, chiedendosi quali saranno le previsioni bitcoin per il 2018, considerato da molti l’anno della svolta per i bitcoin. Per i Bitcoin, la criptovaluta più famosa ed utilizzata al mondo, il 2017 …

Founder of the Ethereum Italian Foundation. Crypto investor since 2013, he was the first to translate in Italian Vitalik’s whitepaper. He’s also founder of Inspheer, a platform to secure traditional Banking and Trade worlds via Smart Contracts on top of the Blockchain.

Wil je beginnen met beleggen in cryptocurrency? Investeren in Bitcoin is dan vaak een eerste goed stap. Andere cryptocurrencies zijn namelijk soms te koop met euro’s, maar altijd te koop met bitcoins via een cryptocurrency exchange. Om een compleet overzicht te krijgen van de meest populaire cryptocurrencies en hun koers, ga naar ons cryptovaluta overzicht:

A novembre 2017 la rete connessa a #bitcoin ha consumato più energia della Repubblica d’Irlanda. Se il prezzo rimanesse sui livelli attuali, nel 2018 l’industria legata alla #criptovaluta emetterebbe tanta #CO2 quanto 1 milione di voli transatlantici https://www.theguardian.com/technology/2018/jan/17/bitcoin-electricity-usage-huge-climate-cryptocurrency … pic.twitter.com/EHF3WyBwuo

Attraverso Internet i bitcoin viaggiano verso chiunque sia in possesso di un indirizzo bitcoin, praticamente un meccanismo basato sul peer to peer, così come avviene da anni per lo scambio di file audio e video. Questa architettura gestionale fa sì che nessuna autorità possa bloccare la Rete o decidere una eventuale svalutazione a causa dell’immissione di nuova moneta.

Un appuntamento online in diretta con il docente del corso che risponderà alle tue domande e farà approfondimenti sugli argomenti trattati nei moduli didattici. Se non potrai partecipare l’evento sarà comunque registrato e reso disponibile sul portale didattico.

Anche se il bitcoin vanta la più grande capitalizzazione di mercato (43,8 miliardi di dollari), esistono anche altre valute digitali tra le quali spicca Ethereum, con una capitalizzazione di mercato di 29,7 miliardi di dollari, che appartiene alla nuova generazione (2.0) di piattaforme blockchain.

Qui sotto presentiamo le migliori piattaforme per investire in criptovalute. Si tratta di piattaforme autorizzate e regolamentate, quindi sono oneste e sicure. Abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme gratuite, senza commissioni e senza costi nascosti.

Nell’ultima parte del 2017 a spiccare il volo non è stato solo il bitcoin ma anche una serie di valute digitali alternative come LiteCoin, Ripple od Ethereum che ne ricalcano, con alcune varianti, il modello . “I cosiddetti alternative coin – continua Ametrano – stanno salendo perché sono molti gli investitori che vorrebbero investire in bitcoin ma temono che le quotazioni attuali non offrano margini per ulteriori incrementi. In realtà queste valute digitali non sono equivalenti e ritengo che il bitcoin sia l’unica in grado di svolgere davvero una funzione di bene rifugio”. Dal docente della Bicocca arriva infine un consiglio per chi volesse investire in monete digitali. “Meglio scegliere piattaforme di scambio con buona reputazione ad esempio quelle usate per il fixing dei futures bitcoin scambiati a Chicago. Ma soprattutto mai lasciare i bitcoin in custodia presso queste borse che possono essere colpite in modo disastroso dagli hackers. E’ necessario imparare a gestire i propri bitcoin personalmente utilizzando appositi wallet software”.

La firma elettronica è associata ai dati di informazione elettronica, con la quale il firmatario e creatore della firma è in grado di identificare e verificare l’integrità delle informazioni elettroniche firmate

Ogni utente che partecipa alla rete Bitcoin possiede un portafoglio che contiene un numero arbitrario di coppie di chiavi crittografiche. Le chiavi pubbliche, o “indirizzi bitcoin”, fungono da punti d’invio o ricezione per tutti i pagamenti. Il possesso di bitcoin implica che un utente può spendere solo i bitcoin associati con uno specifico indirizzo. La corrispondente chiave privata serve ad apporre una firma digitale a ogni transazione facendo in modo che sia autorizzato al pagamento solo l’utente proprietario di quella moneta. La rete verifica la firma utilizzando la chiave pubblica[31].

Gli indirizzi non contengono informazioni riguardo ai loro proprietari e in genere sono anonimi.[23] Gli indirizzi in forma leggibile sono sequenze casuali di caratteri e cifre lunghe in media 33 caratteri, che cominciano sempre per 1 oppure per 3, della forma 1NAfBQUL4d2N7uu1iKxjwF8dESXTT3AKcq. Gli utenti possono avere un numero arbitrario di indirizzi Bitcoin, e infatti è possibile generarne a piacimento senza nessun limite in quanto la loro generazione costa poco tempo di calcolo (equivalente alla generazione di una coppia di chiavi pubblica/privata) e non richiede nessun contatto con altri nodi della rete. Creare una nuova coppia di chiavi per ogni transazione aiuta a mantenere l’anonimato.

Comfort dell’utenza migliore: nell’effettuare pagamenti con i bitcoin non è richiesto alcuno sforzo particolare. Vi basterà avere a portata di mano l’indirizzo del destinatario, indicare l’importo desiderato ed inviare la somma con un semplice click. Inoltre è del tutto indifferente se avete il vostro Wallet sul vostro computer, smartphone o su un cloud e da quale di queste piattaforme decidiate di effettuare l’operazione in questione. Diversamente da altri metodi di pagamento, con Bitcoin, siete al sicuro da eventuali tasse di transazione nascoste o ingiuste.

On March 25, 2014, the United States Internal Revenue Service (IRS) ruled that bitcoin will be treated as property for tax purposes. This means bitcoin will be subject to capital gains tax.[44] In a paper published by researchers from Oxford and Warwick, it was shown that bitcoin has some characteristics more like the precious metals market than traditional currencies, hence in agreement with the IRS decision even if based on different reasons.[45]

Questa valuta super potente non ha solo aperto la strada ad altre valute, ma è anche la leader al mondo delle criptovalute, con un certo orgoglio. È stato concordato un tetto massimo di 21 milioni di Bitcoin, pertanto non possono essere prodotti Bitcoin extra rispetto a tale quantità. Quando è stata introdotta, $1 valeva 1309 BTC. Ma la ruota è girata e Bitcoin ha infranto la barriera dei $2000 nel 2017, ovvero 1 BTC valeva $2000. Questo è stato certamente un momento storico per Satoshi Nakamoto, creatore di Bitcoin.

Er zijn veel manieren hoe je cryptogeld koopt. Sommige soorten cryptogeld kan je eenvoudig met Euro’s kopen zoals Bitcoin, Ethereum en NEO. Voor vele altcoins zal je eerst cryptogeld over moeten maken naar een specifieke exchange. In veel gevallen zal je eerst Bitcoin moeten kopen en vervolgens naar een exchange sturen. Een exchange die zeer veel altcoins ondersteunt en een goede reputatie heeft is Binance. Lees op deze pagina welke coins Binance aanbiedt en hoe je er kan kopen.

Una transazione economica si basa sempre su meccanismi di fiducia. Se Carlo deve cinquanta euro a Simona, può farle un bonifico: in quel modo dice alla sua banca che d’ora in poi gli deve cinquanta euro in meno, e la banca di Carlo dice a quella di Simona che ora le deve cinquanta euro in più: e paga una commissione per questo trasferimento. Ma i cinquanta euro possono essere trasferiti anche in altri modi, ricorrendo a più intermediari: se per ipotesi Carlo volesse trasferire i soldi a Simona ricorrendo a una carta prepagata, e Simona non si fidasse, Carlo potrebbe trovare una terza persona, Irene, che invece è disposta a ricevere i soldi tramite carta prepagata, e a darli a Simona in contanti: l’importante è mantenere la catena di fiducia. Ripple fa esattamente questo: trova il modo più semplice per trasferire, attraverso una catena di fiducia, i soldi da una persona a un’altra. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Utorrent Cryptocurrency Miner -capitalizzazione di mercato di criptovalute”

e la riforma sarebbe strutturale, perchè non sarebbe necessario recuperare continuamente nuovi fondi per portare avanti la politica di defiscalizzazione. Quindi il pd, nello specifico di scelta, deve essere bocciato, perchè ha fatto l’esatto contrario di ciò che serviva

Dove si comprano le criptovalute? Beh, le opzioni possibili forse sono più di quante credi, ma per farlo in sicurezza occorre selezionare le piattaforme con la migliore reputazione e valutare “come, dove e QUANTO”. 

Er zijn veel manieren hoe je cryptogeld koopt. Sommige soorten cryptogeld kan je eenvoudig met Euro’s kopen zoals Bitcoin, Ethereum en NEO. Voor vele altcoins zal je eerst cryptogeld over moeten maken naar een specifieke exchange. In veel gevallen zal je eerst Bitcoin moeten kopen en vervolgens naar een exchange sturen. Een exchange die zeer veel altcoins ondersteunt en een goede reputatie heeft is Binance. Lees op deze pagina welke coins Binance aanbiedt en hoe je er kan kopen.

Il 2017 è stato l’anno delle criptovalute e molte hanno raddoppiato il proprio valore e le più celebri sono state sicuramente Bitcoin e Ripple. Il successo delle nuove ICO è dipeso sia da un sentiment positivo degli investitori verso questo nuovo strumento finanziario, ma anche dall’attrazione verso un asset così economico. Come già detto in precedenza, Cardano valeva solo 0,03$ il 26 novembre scorso.

Anche se i Bitcoin non sono comunque la criptovaluta “perfetta”. Infatti, il suo valore oscilla fortemente durante il corso dell’anno, dove la volatilità schizza alle stelle quando avvengono eventi legati a questa criptovaluta.

ETHUSD update: Recent pin bar formation establishes a higher low relative to the 565 low. Simultaneously price has also rejected the 670 extreme support boundary which is also now in line with the new converging bullish trend line. Observe the structure on the bigger picture and what do you see? A broad triangle which can be labelled as a large magnitude Wave …

Tra le novità più importanti, legate al trading sulla criptovaluta Stellar Lumens (XLM), spicca il suo ingresso nella piattaforma di social trading eToro dove attualmente è possibile negoziare nove diverse monete virtuali.

The sudden increase in cryptocurrency mining has increased the demand of graphics cards(GPU) greatly.[88] Popular favorites of cryptocurrency miners such as Nvidia’s GTX 1060 and GTX 1070 graphics cards, as well as AMD’s RX 570 and RX 580 GPUs, have all doubled if not tripled in price – or are out of stock completely.[89] A GTX 1070 Ti which was released at a price of $450 is now being sold for as much as $1100. Another popular card GTX 1060’s 6 GB model was released at an MSRP of $250, but it is now being sold for almost $500. RX 570 and RX 580 cards from AMD are out of stock for almost a year now. Miners regularly buy up the entire stock of new GPU’s as soon as they are available, further driving prices up.[90] This has caused, in general, a disliking towards cryptocurrency miners by PC gamers and tech enthusiasts.

Durante il periodo di attesa per la conferma della transazioni, le somma di criptovaluta coinvolta viene “bloccata” finché la transazione non è confermata (per motivi di sicurezza e per evitare problemi di duplicazione della criptovaluta). E al contrario degli altri sistemi di pagamento online (come PayPal), non è possibile avere dei rimborsi.

in essere e in secondo luogo perchè non è strutturale. Quando finiranno gli incentivi si tornerà al punto di partenza. Lo stesso obiettivo si poteva facilmente perseguire ragionando al contrario. Invece di offrire contributi a chi assume a tempo indeterminato si sarebbe >>>

Since 2001, the European Union has implemented the E-Money Directive “on the taking up, pursuit and prudential supervision of the business of electronic money institutions” last amended in 2009.[29] Doubts on the real nature of EU electronic money have arisen, since calls have been made in connection with the 2007 EU Payment Services Directive in favor of merging payment institutions and electronic money institutions. Such a merger could mean that electronic money is of the same nature as bank money or scriptural money.

Reply investe nella ricerca del talento e nell’apprendimento continuo. Il 15 marzo 2018 Reply organizza la prima sfida dedicata al coding a squadre e aperta a studenti e professionisti da tutto il mondo, la Reply Code Challenge. Tutti i team registrati sulla piattaforma challenges.reply.com affronteranno la gara: programmare la soluzione di un problema logico-matematico.

Il 2018 sarà sicuramente l’anno delle cripto-valute dai rendimenti superlativi. Il periodo di crisi durato oltre dieci anni, originato dal crollo dei subprime statunitensi, per poi sfociare in tutto il mondo condizionando anche l’economia reale, ha modificato le abitudini [VIDEO] degli investitori e degli speculatori internazionali. Nuove cripto-valute (come Ethereum e #bitcoin) stanno progressivamente prendendo il posto di quelle standard e dell’oro come fonti di investimento speculativo.

Home Stock Screener Forex Signal Finder Cryptocurrency Signal Finder Economic Calendar How It Works Chart Features House Rules Moderators Website & Broker Solutions Widgets Stock Charting Library Feature Request Blog & News FAQ Help & Wiki Twitter

Un’altra piattaforma molto interessante per guadagnare con le criptovalute è eToro. Con eToro è possibile operare su bitcoin e ethereum in modo semplice e veramente molto intuitivo. La particolarità di eToro è che è possibile fare social trading cioè copiare, in maniera completamente automatica, quello che fanno i trader più bravi.

Un importo pari al 20% dei buoni Ada venduti durante il periodo di vendita, o 5.185.414.107 voucher Ada sono stati generati e distribuiti a tre entità dell’ecosistema Cardano che fanno parte del pool di sviluppo tecnico e commerciale: IOHK, Emurgo e Cardano Foundation.

Per evitare una truffa del genere, bastava vedere le loro “conferenze” dove cercavano nuovi “investitori” per mandare avanti il progetto OneCoin. Qui sotto potete vedere l’ambasciatore europeo della criptovaluta OneCoin.

Infatti, ogni criptovaluta diventa obsoleta con l’invenzione del calcolo quantistico su larga scala. Una volta che la Cina riuscirà a costruire un computer quantico funzionante a 256 bit, può efficacemente rubare tutti i Bitcoin nel mondo (oltre a rubare la maggior parte dei segreti nazionali e commettere altri caos globali a volontà).

2014 Active Synereo AMP AMP Dor Konforty & Greg Meredith[46] PoS PoS Trying to create a world computer, Synereo’s 2.0 tech stack incorporates all faculties needed to support decentralized computation without central servers.[47]

I bitcoin, come la maggior parte delle criptovaluta, sono una valuta a numero “finito”. Ciò significa che prima o poi verrà raggiunto il limite massimo di bitcoin emessi, pari a circa 21 milioni di bitcoin.

(ANSA) – SIENA, 26 FEB – “Le banche centrali stanno iniziando a valutare la possibilità di emettere valuta digitale”. A dirlo il governatore della Banca centrale portoghese, Carlos Costa, rispondendo alle domande di alcuni studenti oggi a Siena nell’ambito dell’incontro del progetto ‘Young Factor’ promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, presieduto da Andrea Ceccherini. Costa ha chiarito che il bitcoin “non è una valuta”, ricordando la dichiarazione delle autorità europee secondo cui deve essere considerato “un asset, e la gente deve saperlo e rifletterci”. “Altra cosa è la valuta digitale che in futuro potrebbe essere emessa da una banca centrale: è un tema su cui riflettere”, ha aggiunto Costa specificando: “Perché no? Le banche centrali cominciano a pensarci”. “La criptovaluta invece non ha nulla a che vedere con le banche centrali”, ha ribadito il governatore della banca centrale portoghese.(ANSA).

Reply, specializzata nella progettazione e nell’implementazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e media digitali, avvia un progetto di ricerca volto ad identificare e quantificare i benefici derivanti dall’adozione di una criptovaluta che sfrutti le potenzialità delle nuove tecnologie.

Tra gli scenari previsti per un possibile fallimento di Bitcoin, vi sono la svalutazione della moneta, una base di utenti in diminuzione, o un attacco frontale al sistema da parte dei governi. Non è però possibile bandire ogni forma di denaro digitale come Bitcoin.[25] La decentralizzazione e l’anonimato che fanno intrinsecamente parte di Bitcoin possono essere viste come una reazione ai procedimenti giudiziari nei confronti di aziende che lavoravano nell’ambito del denaro elettronico come e-gold e Liberty Dollar.[26] Questo perché il sistema in sé è a tutti gli effetti una raccolta del risparmio, pesantemente regolamentata in tutti i paesi del mondo in senso repressivo (per evidenti motivi, vedi schema Ponzi), e nel caso in questione, come già esposto, una raccolta perdipiù abusiva. In un’inchiesta di Danny O’Brien pubblicata sull’Irish Times viene detto che «Quando mostro alle persone l’economia Bitcoin, chiedono “Ma è legale?” ed “È un imbroglio?” Immagino che ci siano avvocati ed economisti che stiano cercando di dare una risposta a queste non semplici domande. Sospetto che la lista delle persone che cerca di dare questa risposta si arricchirà ben presto di legislatori.»[25][27] I valori della moneta si fondano sulla fiducia dei suoi utilizzatori. La gestione del bitcoin, e quindi il suo valore e il suo cambio, sono affidati al libero mercato, e quindi alle forze della domanda e dell’offerta.

ma poi bisogna vedere questa politica in cosa consiste. Il pd ha tentato di incentivare le assunzioni a tempo indeterminato offrendo sgravi fiscali alle aziende. Questa politica è inadeguata e fallimentare. Prima di tutto perchè necessita di coperture economiche per essere posta>

The idea of ​​cooperation between the Slovenian government and Viberate was born at the World Economic Forum in Davos. Secretary of State Tadej Slapnik and director and co-founder of Viberate Vasya Veber took part in a round table under the auspices of one of the most recognized development companies in the field of the Consensys blockade.

Sappiamo bene che il 2017 è stato considerato come il miglior anno per le criptovalute. Dall’esplosione delle crypto-mania, ad oggi, molte monete digitali hanno raddoppiato il proprio valore, e questo lo porta al raddoppio del loro valore il quale potrebbe anche ripetersi nel 2018. Infatti, sulla base dei dati in nostro possesso, e sulla base delle analisi condotte in precedenza, …

Prima la Corea del Sud, adesso la Cina. L’indiscrezione arriva da Reuters, secondo cui Pechino potrebbe vietare a partire dalle prossime settimane il trading centralizzato. Che cosa vuol dire, in concreto, impedire il trading centralizzato? La morte, letterale, delle piattaforme di exchange più famose, come Coinbase e Kraken, dove avvengono la maggior parte di transizioni e dove le persone comuni acquistano e vendono la propria valuta digitale. La notizia ha destabilizzato il mercato delle monete virtuali fin dalle prime ore della giornata di ieri, che si è conclusa nel modo peggiore per Ripple, la peggiore insieme a Nem con una perdita vicina al 35 per cento.

In February 2014, cryptocurrency made headlines due to the world’s largest bitcoin exchange, Mt. Gox, declaring bankruptcy. The company stated that it had lost nearly $473 million of their customer’s bitcoins likely due to theft. This was equivalent to approximately 750,000 bitcoins, or about 7% of all the bitcoins in existence. Due to this crisis, among other news, the price of a bitcoin fell from a high of about $1,160 in December to under $400 in February.[55]

Sicuramente per anni i Bitcoin sono stati profondamente legati al Deep Web, vale a dire la  la parte di Internet non visibile ai motori di ricerca dove gli utenti cercano il maggiore anonimato possibile, soprattutto per compiere attività illegali (commercio di droga, armi, ecc). I Bitcoin sono infatti tutt’ora il metodo di pagamento più utilizzato nel Deep Web, per tutta una serie di ragioni che hanno a che fare con le caratteristiche stesse della criptovaluta e che abbiamo cercato di raccontare in questo articolo. 

Comunicare l’indirizzo Bitcoin e verificare personalmente che il cliente vi invii in seguito la somma concordata. Questo richiede chiaramente un maggiore impegno e coordinazione rispetto alla scelta di fruire dei servizi di un intermediario. Però in questo modo risparmiate i costi aggiuntivi legati all’elaborazione esterna delle transazioni.

Nonostante siano stati espressi dubbi sulla creazione e l’utilizzo illegale delle valute digitali da parte di organizzazioni illegali e terroristiche, il movimento ha ottenuto di recente un crescente supporto e vi sono attualmente diversi paesi e aziende in tutto il mondo che stanno esplorando l’utilizzo della tecnologia del blockchain e delle criptovalute per diverse applicazioni.

Digitale è anche il portafoglio che per i bitcoin può essere un qualsiasi personal computer custodito in prima persona o di terze parti che vanno quindi ad assumere il ruolo dei classici istituti bancari.

Ogni dato sulle transazioni è codificato e annotato in forma anonima: in tal modo, l’identità del mittente e del ricevente rimangono nascoste. Una volta confermate dal network, le transazioni vengono memorizzate all’interno dei blocchi.

La rete Bitcoin consente il possesso e il trasferimento anonimo delle monete; i dati necessari a utilizzare i propri bitcoin possono essere salvati su uno o più personal computer o dispositivi elettronici quali smartphone, sotto forma di “portafoglio” digitale, o mantenuti presso terze parti che svolgono funzioni simili a una banca. In ogni caso, i bitcoin possono essere trasferiti attraverso Internet verso chiunque disponga di un “indirizzo bitcoin”. La struttura peer-to-peer della rete Bitcoin e la mancanza di un ente centrale rende impossibile a qualunque autorità, governativa o meno, il blocco dei trasferimenti, il sequestro di bitcoin senza il possesso delle relative chiavi o la svalutazione dovuta all’immissione di nuova moneta. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Utrent Criptovaluta confronta criptovalute”

I cosiddetti miners sono persone che, attraverso hardware specializzati, elaborano e confermano le transazioni contenute nei blocchi interni di una Blockchain. Il miner che per primo risolve un blocco, ha diritto a scegliere il blocco successivo  e arivendicare un premio .

Questa caratteristica riduce il rischio in quanto tutti hanno gli stessi strumenti di valutazione e si è sicuri che solo fattori regolari, quindi senza possibilità di manovre scorrette, influenzeranno il valore delle valute.

La “catena dei blocchi” o blockchain, come è più comunemente conosciuto, è il database master su cui vengono archiviati e salvati tutti i dati riguardanti le transazioni e l’attività di estrazione, oltre alle operazioni di scambio e agli acquisti. Il blockchain necessita anche di una validazione della titolarità. Dal punto di vista tecnico, una transazione non è finalizzata fino a che non viene aggiunta al blockchain, operazione che solitamente richiede qualche minuto e che non è in alcun modo reversibile. Durante il tempo richiesto dalla transazione le unità non possono essere utilizzate da entrambe le parti, per prevenire un doppio utilizzo della moneta, frodi e duplicazioni.

Che anno sarà il 2018 per le principali criptovalute del mondo? I prossimi mesi rappresenteranno un punto di svolta per le strategie in Bitcoin e Ethereum, i due più importanti asset criptovalutari? Cerchiamo di scoprirlo, condividendo con voi 5 fattori che forse potrebbero essere di supporto. Puntare sui grandi conviene È ben noto che Bitcoin (BTC) sia la criptovaluta più …

^ a b c d e ALI, S, T; CLARKE, D; MCCORRY, P; Bitcoin: Perils of an Unregulated Global P2P Currency [By S. T Ali, D. Clarke, P. McCorry Newcastle upon Tyne: Newcastle University: Computing Science, 2015. (Newcastle University, Computing Science, Technical Report Series, No. CS-TR-1470)

L’indice CRIX è il frutto di uno studio della Università Humboldt di Berlino, della Singapore Management University e della società CoinGecko.[5] Utilizza un algoritmo che tiene in considerazione i frequenti cambiamenti del mercato, con la creazione continua di nuove Criptovalute e i pochi volumi di scambio di alcune di esse.[6][7] Per questo motivo, il numero di componenti di questo indice è rivisto ogni 3 mesi. Si tratta dunque di un indice “dinamico”.

Some miners pool resources, sharing their processing power over a network to split the reward equally, according to the amount of work they contributed to the probability of finding a block. A “share” is awarded to members of the mining pool who present a valid partial proof-of-work.

Meno fortunati invece i follower di Elon Musk, sempre su Twitter. Anche qui qualcuno ha fatto lo stesso giochino: un account falso che prometteva soldi gratis. E anche qui decine, forse centinaia di persone hanno spedito i loro soldi accecati dalla promessa. Considerato che spesso Musk ha comportamenti eccentrici, forse, qualcuno poteva anche credere che volesse regalare dei soldi per festeggiare il successo di Falcon Heavy.

Mantenendo la piena compatibilità con l’API Bitcoin, è molto facile integrare Litecoin in applicazioni esistenti che già offrono supporto Bitcoin. Uno dei principali vantaggi offerti dalla rete Litecoin è una più rapida conferma della transazione, che lo rende ideale per i piccoli acquisti.

Alcune ICO si sono rivelate davvero delle truffe, come per esempio Confido, e per questo motivo fondamentale per Cardano è stato l’apporto di Charles Hoskinson. Dal momento che Ethereum è un progetto che ha funzionato e continua a crescere (la criptovaluta ha da poco superato i 1.000$), la presenza in Cardano dell’ex co-fondatore di Ethereum ha portato sicurezza agli investitori.

«L’innovazione di un’Ico sta nel fatto che viene meno la barriera all’ingresso data dalla burocrazia in quanto chiunque (sottostando alle regole della propria legislazione) può prendere parte a una Ico“, spiega Alessandro Cadoni di Friendz, che i primi di marzo ha lanciato la sua initial coin offering E aggiunge: “Questo rende molto più grande il bacino di partecipanti e quindi la quantità di finanziamento ottenibile. Se con un crowdfunding in Italia raccogliere 2 milioni di euro era un’impresa eroica, con una Ico è possibile ottenere cifre venti volte superiori. Il tutto senza mettere in discussione la governance dell’azienda».

Fusion Media desidera ricordare che i dati contenuti in questa e-mail non sono necessariamente in tempo reale e precisi. Tutti i prezzi delle azioni, indici, Futures, segnali di acquisto/vendita e prezzi Forex sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi i prezzi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato.Fusion Media non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. La versione in inglese di questo documento è la versione di riferimento e prevarrà laddove vi sia discrepanza tra la versione inglese e la versione in italiano.

Per farti un’idea di come sono andate le cose nell’ultimo anno, ti basti guardare questi grafici: Bitcoin ha quasi quadruplicato il suo valore, mentre Ethereum è aumentato di circa nove volte! E questo per citare solo i due principali progetti sul mercato, ma il panorama è ben più ampio. 

Il termine criptovaluta ormai è entrato nel vocabolario della maggior parte degli Italiani. Così come il mercato delle criptovalute è ormai conosciuto dalla maggior parte dei trader che operano online.

Tra le novità più importanti, legate al trading sulla criptovaluta Stellar Lumens (XLM), spicca il suo ingresso nella piattaforma di social trading eToro dove attualmente è possibile negoziare nove diverse monete virtuali.

Infatti per essere precisi, i concetti tecnici dietro il funzionamento delle criptovalute già esistevano negli anni 80′. David Chaum proprio durante quegli anni inventò un algoritmo che rimarrà poi alla base dei metodi di crittografia moderni per internet. L’algoritmo in questione permetteva lo scambio di informazioni tra due parti, in modo sicuro e senza che tali informazioni potessero essere alterate durante lo scambio.

(ANSA) – SIENA, 26 FEB – “Le banche centrali stanno iniziando a valutare la possibilità di emettere valuta digitale”. A dirlo il governatore della Banca centrale portoghese, Carlos Costa, alle domande di alcuni studenti oggi a Siena nell’ambito dell’incontro del progetto ‘Young Factor’ promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, presieduto da Andrea Ceccherini. Costa ha chiarito che il bitcoin “non è una valuta”, ricordando la dichiarazione delle autorità europee secondo cui deve essere considerato “un asset, e la gente deve saperlo e rifletterci”. “Altra cosa è la valuta digitale che in futuro potrebbe essere emessa da una banca centrale: è un tema su cui riflettere”, ha aggiunto Costa specificando: “Perché no? Le banche centrali cominciano a pensarci”. “La criptovaluta invece non ha nulla a che vedere con le banche centrali”, ha ribadito il governatore della banca centrale portoghese.(ANSA).

La resistenza che ha trovato a 11,5K è molto importante e non l’ha rotta. Sembra a questo punto che si sia formato un canale con supporto a circa 9,5k. Ora mi aspetto un aumento del prezzo, anche perchè si è sfiorato la media a 200 periodi e questo spesso indica un punto di inversione di chi fa trading automatico.

Gli indirizzi non contengono informazioni riguardo ai loro proprietari e in genere sono anonimi.[23] Gli indirizzi in forma leggibile sono sequenze casuali di caratteri e cifre lunghe in media 33 caratteri, che cominciano sempre per 1 oppure per 3, della forma 1NAfBQUL4d2N7uu1iKxjwF8dESXTT3AKcq. Gli utenti possono avere un numero arbitrario di indirizzi Bitcoin, e infatti è possibile generarne a piacimento senza nessun limite in quanto la loro generazione costa poco tempo di calcolo (equivalente alla generazione di una coppia di chiavi pubblica/privata) e non richiede nessun contatto con altri nodi della rete. Creare una nuova coppia di chiavi per ogni transazione aiuta a mantenere l’anonimato.

L’analisi tecnica è basata soprattutto su dati storici e parte dal presupposto che i valori tendono a ripetersi seguendo una certa tendenza nel tempo. All’interno di questa tendenza possono esservi delle oscillazioni che però non inficiano l’andamento globale. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“criptovaluta halal Criptovalute Quantum Computing”

I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il vostro investimento iniziale; accertatevi di aver pienamente compreso i rischi a cui potreste incorrere.

Litecoin is Open Source software uitgebracht onder de MIT/X11 licentie die je toestaat de software te draaien, aan te passen, te kopiëren en aangepaste kopieën van de software te verspreiden. De software is uitgebracht middels een transparant proces dat onafhankelijke verificatie van binaire bestanden en hun bijbehorende broncode toelaat.

Online Wallets: come indicato dal nome, sono dei portafogli a cui possiamo accedere online. Il vantaggio di questi wallet è la possibilità di accedervi ovunque e indipendentemente dal tipo di dispositivo che utilizziamo.

On March 25, 2014, the United States Internal Revenue Service (IRS) ruled that bitcoin will be treated as property for tax purposes. This means bitcoin will be subject to capital gains tax.[44] In a paper published by researchers from Oxford and Warwick, it was shown that bitcoin has some characteristics more like the precious metals market than traditional currencies, hence in agreement with the IRS decision even if based on different reasons.[45]

Inoltre è vostro compito quello di determinare il prezzo in bitcoin per la merce offerta. Di norma è buona cosa regolarsi sul cambio attuale. Tuttavia è prassi quella di inserire una clausola extra nel contratto di vendita, stabilendo così che il prezzo può essere soggetto a delle variazioni nel caso in cui ci siano delle oscillazioni al corso dei cambi, e definendo inoltre a carico di chi siano i costi di transazione, che di regola spettano al compratore. La ricezione di un pagamento può essere controllata sia direttamente nel vostro Wallet o su blockexplorer.com. Essendo che con Bitcoin non è inclusa alcuna tutela del cliente, dovreste offrire la possibilità di effettuare transazioni importanti solo tramite intermediari affidabili.

Per il progetto Stellar, e per la corrispondente criptovaluta Lumens, ci sono tante cose buone attese per il 2018, ragion per cui sulla moneta virtuale, in termini di possibile ascesa dei prezzi contro il dollaro, c’è pure un enorme potenziale rialzista.

Il bitcoin è rappresentato dal simbolo di valuta ₿. La proposta di introduzione del relativo carattere Unicode è stata accettata dall’Unicode Consortium nel novembre 2015 e il carattere (U+20BF) è ufficialmente disponibile dal giugno 2017 come parte della versione 10.0 di Unicode.[55] Negli anni precedenti, in mancanza di un carattere ufficiale, sono stati usati diversi artifici per rappresentare il simbolo di bitcoin, tra i quali l’uso di immagini in linea nel testo, l’impiego di font speciali, oppure l’uso di caratteri graficamente simili, come il simbolo baht thailandese (฿).

Paper Wallets: Alcuni servizi come Bitaddress permettono la creazione gratuita di un indirizzo Bitcoin. Al termine della procedura avremo due codici QR: il primo rappresenta l’indirizzo pubblico che possiamo utilizzare per ricevere Bitcoin, mentre il secondo è la chiave privata, necessaria per autorizzare l’invio di Bitcoin.

Il mercato delle criptovalute è in rapida ascesa. Sempre più trader decidono di investire in criptovalute tramite il trading online. E sempre più italiani si interessano più in generale al mondo delle criptovalute.

Le criptovalute sono valute digitali cifrate peer-to-peer che passano da un utente all’altro. Si tratta di valute decentralizzate, ovvero non governate da banche o istituti governativi. Le criptovalute sono sequenze di codici cifrati trasmesse e archiviate sulla rete. Tutte le transazioni vengono confermate e archiviate su database distribuiti. Il sistema utilizza tecniche complesse per certificare e validare il processo di contabilizzazione delle transazioni.

Paper wallet: si tratta di un wallet stampato su carta grazie a 2 QR code. Un codice è per l’indirizzo pubblico del wallet (dove riceverai le criptovalute), l’altro codice è l’indirizzo privato (che puoi usare per spendere le criptovalute).

In particolare, ogni nodo “generatore” raccoglie tutte le transazioni non confermate che conosce in un “blocco” candidato, un file che, tra le altre cose,[38] contiene un hash crittografico del precedente blocco valido conosciuto a quel nodo. Prova poi a riprodurre un hash di quel blocco con determinate caratteristiche, uno sforzo che richiede in media una quantità definibile di prove da dover effettuare. Quando un nodo trova tale soluzione la annuncia al resto della rete, i peer che ricevono il blocco ne controllano la validità prima di accettarlo e poi aggiungerlo alla catena.

Belgium’s Proton: An electronic purse application for debit cards in Belgium. Introduced in February 1995, as a means to replace cash for small transactions. The system was retired in December 31, 2014.[42]

La storia del CCN sottolinea anche che Baofeng BFC ha formato partnership simili con altri piccoli altcoin, nessuno dei quali ha attirato lo stesso tipo di fanfara di questa mossa, in parte perché nessuno di loro ha un fondatore con gli istinti promozionali di Sun.

Ritroviamo però i classici meccanismi di social engineering, quelle tecniche che gli antivirus non possono fermare se non a posteriori, quando ormai il danno è fatto. Che siate investitori in criptovalute o semplici curiosi, dunque, il dovere è fare sempre molta attenzione. E ricordarci che nessuno regala niente, soprattutto su Internet e soprattutto se sono soldi. A parte i principi nigeriani naturalmente, loro sono un esempio di autentica generosità …

Categorie: Software libero per Microsoft WindowsSoftware per LinuxSoftware libero per macOSSoftware libero in C++Software con licenza MITSoftware del 2009CriptovaluteValute elettronicheValute alternativeStrumenti di pagamento| [altre]

A inizio 2000, e-gold aveva un grande seguito negli USA: erano milioni gli utenti attivi e la piattaforma di e-gold gestiva transazioni che ammontavano a miliardi di dollari all’anno. Poi però, arrivò il declino.

The Viberate/Bitcoin (VIB/BTC) market ignited its bull run on December 22, 2017 when it took out resistance at 0.000025 and reached 0.00006499. The 160% growth in one day forced intraday traders to take profits. Consequently, the market closed significantly lower at 0.00003747.   

Bisogna considerare, inoltre, che poiché la capitalizzazione di mercato della maggior parte delle valute digitali è particolarmente ridotta, l’andamento può anche risentire delle operazioni di singoli investitori, ovvero il piccolo investitore è in balia di quello che decidono di fare i “big player” del mercato.

Reply investe nella ricerca del talento e nell’apprendimento continuo. Il 15 marzo 2018 Reply organizza la prima sfida dedicata al coding a squadre e aperta a studenti e professionisti da tutto il mondo, la Reply Code Challenge. Tutti i team registrati sulla piattaforma challenges.reply.com affronteranno la gara: programmare la soluzione di un problema logico-matematico.

Monero. Presente da più di due anni nel settore delle criptovalute, si basa su un protocollo diverso dai bitcoin (cryptonote) e una protezione più specifica rispetto all’identità degli utenti che scambiano la suddetta moneta virtuale. E’ ancora poco presente nelle offerte dei broker di trading online, ma i numeri interessanti registrati rispetto ad un più facile accesso in termini di quotazioni (i bitcoin hanno superato quota 2000) non sono da trascurare.

A cryptocurrency is a fully decentralized, secure, digital currency whose creation is controlled by cryptography. Cryptocurrencies are not issued by central banks and their value does not depend on bank policies. Unlike regular currencies where new money can be introduced in the money supply through Quantitative Easing (QE), cryptocurrency prices are purely based on supply and demand. Bitcoin, created in 2009, was the first cryptocurrency. There currently are over 800 alternative cryptocurrencies, called Altcoins, such as Ethereum, Ripple and Litecoin.

Il client ufficiale, Bitcoin Core, è un software libero che deriva direttamente dal codice scritto da Satoshi Nakamoto per implementare il protocollo di comunicazione e la rete peer-to-peer che ne risulta.

A law passed by the National Assembly of Ecuador gives the government permission to make payments in electronic currency and proposes the creation of a national digital currency. “Electronic money will stimulate the economy; it will be possible to attract more Ecuadorian citizens, especially those who do not have checking or savings accounts and credit cards alone. The electronic currency will be backed by the assets of the Central Bank of Ecuador,” the National Assembly said in a statement.[48] In December 2015, Sistema de Dinero Electrónico (“electronic money system”) was launched, making Ecuador the first country with a state-run electronic payment system.[49] [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]