“istituto di criptovalute _Crypto Currency Mining”

Un importo pari al 20% dei buoni Ada venduti durante il periodo di vendita, o 5.185.414.107 voucher Ada sono stati generati e distribuiti a tre entità dell’ecosistema Cardano che fanno parte del pool di sviluppo tecnico e commerciale: IOHK, Emurgo e Cardano Foundation.

In questa fase il ripple sta decidendo cosa fare..! Ha appena rimbalzato su un supporto e sembra aver ripreso a salire..ma potrebbe non essere quello decisiva per l’inversione del trend in quanto fino ad’ora non ci sono stati nuovi massimi ed i minimi sono sempre scesi.. La situazione mi fa pensare ad una leggera salita fino al prezzo 0.00009785 per poi scendere …

L’era moderna delle valute digitali è iniziata quando Bitcoin ha lanciato la prima valuta digitale decentralizzata. Fino alla nascita di Bitcoin le valute digitali erano centralizzate, ma Bitcoin ha rivoluzionato questo aspetto. Al posto di essere controllata da un’unica fonte o società, Bitcoin viene creata e immagazzinata in un sistema di rete peer-to-peer, facendo affidamento su quello che viene ritenuto essere un sistema di crittografia sicuro per la creazione tramite l’utilizzo di firme digitali note come blockchain o catene di blocchi.

@bitcoinprivate leTz go baby … just add some more exchange @bitfinex @BittrexExchange @kucoincom #cryptocurrency #privatecoin $btcp #bitcoin #criptomoneta #Criptovalute #Criptomonedas #Blockchainpic.twitter.com/c5rxDfi976

2014 Active NEO NEO Da Hongfei & Erik Zhang SHA-256 & RIPEMD160 dBFT Chinese based cryptocurrency (formerly ANT Shares which produce ANT Coins) name change August 2017 to NEO and GAs, these enable the development of digital assets and smart contracts.

I cookie vengono trasferiti sulla memoria permanente del dispositivo quando un utente visita un sito Web per consentire al sistema di riconoscere l’utente durante le visite successive, migliorandone l’esperienza d’uso.

Additions such as Zerocoin have been suggested, which would allow for true anonymity.[34][35][36] In recent years, anonymizing technologies like zero-knowledge proofs and ring signatures have been employed in the cryptocurrencies Zcash and Monero, respectively.

Dopo lo stop di Dicembre arriva il dell’Antitrust: «Sistema con caratteristiche piramidali» Colpito e affondato. Il sistema OneCoin, sospeso in maniera cautelativa in Italia dall’Antitrust dal mese di Dicembre, è una vendita piramidale. Lo dice senza mezzi termini l’Autorità Garante della Concorrenza che, a conclusione di una sua istruttoria, ha accertato che  le modalità […]

Ripple (XRP), dove l’XRP è la criptovaluta creata come token antispam sulla rete di Ripple, che è la società proprietaria di tutti i nodi di distribuzione. Il network si pone come competitore del protocollo SWIFT, e il fine ultimo è quello di agire sugli scambi monetari bancari. Garantisce un’alta velocità sulle transazioni (1500/s, al 06 ottobre 2017).

The first decentralized cryptocurrency, bitcoin, was created in 2009 by pseudonymous developer Satoshi Nakamoto. It used SHA-256, a cryptographic hash function, as its proof-of-work scheme.[15][99] In April 2011, Namecoin was created as an attempt at forming a decentralized DNS, which would make internet censorship very difficult. Soon after, in October 2011, Litecoin was released. It was the first successful cryptocurrency to use scrypt as its hash function instead of SHA-256. Another notable cryptocurrency, Peercoin was the first to use a proof-of-work/proof-of-stake hybrid.[23] IOTA was the first cryptocurrency not based on a blockchain, and instead uses the Tangle.[100][101] Built on a custom blockchain,[102] The Divi Project allows for easy exchange between currencies from within the wallet[103] and the ability to use personal identifying information for transactions.[104] Many other cryptocurrencies have been created though few have been successful, as they have brought little in the way of technical innovation.[105] On 6 August 2014, the UK announced its Treasury had been commissioned to do a study of cryptocurrencies, and what role, if any, they can play in the UK economy. The study was also to report on whether regulation should be considered.[106] [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“esperti di criptovalute +Valuta digitale Deloitte”

Il corso si svolge online ed è organizzato in video lezioni e dispense didattiche. Potrai accedere e vedere le videolezioni quando vuoi dal tuo computer ed imparare con i tuoi tempi. Il corso infatti non ha scadenza e il materiale didattico sarà disponibile per sempre per te.

In questo momento l’unico scambio con cui Cardano ha collaborato è Bittrex.com. Altre partnership di scambio saranno annunciate nelle prossime settimane e mesi. Attualmente Bittrex offre solo una coppia di trading Bitcoin to Ada, ma altri verranno presto aggiunti. 

Il Bitcoin è roba superata, ora c’è il Bananacoin. A quanto pare la realtà sta superando pesantemente la più oscura fantasia. Sembrava solo una bufala e invece a quanto pare è realtà. La nuova criptovaluta si propone di rendere semplice questo mondo molto complesso. In pratica è basata su Ethereum, una delle più note criptovalute, ma funziona come un future. Ogni token, come viene chiamata la singola unità, rappresenta il contratto di acquisto di un chilo di banane che verranno prodotte in futuro in Laos. La parte semplice è che il prezzo è legato appunto all’export delle banane, un dato che tutti possono controllare e capire facilmente.

Come si può facilmente intuire dal nome la Long Island Ice Tea company è un’azienda statunitense che produce tè e bevande. E’ quotata al Nasdaq e poco tempo fa i suoi dirigenti hanno un’idea geniale, seppur non nuovissima. Il 18 dicembre scorso cambiano il nome della società che diventa Long Blockchain. La blockchain è la tecnologia che regge il sistema bitcoin. In una sola seduta il valore del titolo quasi triplica da 2,4 a poco meno di 7 dollari e tuttora si mantiene sopra i 6 dollari. Chi ne ha memoria non può non ripensare al 2000, in piena euforia internet, quando bastava aggiungere il suffisso .com per far volare alle stelle un titolo, qualsiasi cosa la società producesse. O per restare in Italia quando Tiscali era arrivata a valere in Borsa più del gruppo Fiat.

A cryptocurrency wallet stores the public and private “keys” or “addresses” which can be used to receive or spend the cryptocurrency. With the private key, it is possible to write in the public ledger, effectively spending the associated cryptocurrency. With the public key, it is possible for others to send currency to the wallet.

Sappiamo bene che il 2017 è stato considerato come il miglior anno per le criptovalute. Dall’esplosione delle crypto-mania, ad oggi, molte monete digitali hanno raddoppiato il proprio valore, e questo lo porta al raddoppio del loro valore il quale potrebbe anche ripetersi nel 2018. Infatti, sulla base dei dati in nostro possesso, e sulla base delle analisi condotte in precedenza, …

dovuto aumentare la pressione fiscale a chi assume con contratti atipici. Invece di rendere meno onerosa l’assunzione a tempo indeterminato si sarebbe dovuta rendere più onerosa quella a tempo determinato. così facendo non servono coperture, perchè è una riforma a saldo zero >>>

A cryptocurrency (or crypto currency) is a digital asset designed to work as a medium of exchange that uses cryptography to secure its transactions, to control the creation of additional units, and to verify transfer of assets.[1][2][3] Cryptocurrencies are a type of digital currencies, alternative currencies and virtual currencies. Cryptocurrencies use decentralized control[4] as opposed to centralized electronic money and central banking systems.[5] The decentralized control of each cryptocurrency works through a blockchain, which is a public transaction database, functioning as a distributed ledger.[6]

43% of people don’t trust charities. Using distributed ledgers to track transactions, cryptocurrencies to transfer funds and smart contracts to ensure donations are spent correctly, we are determined to make the nonprofit sector more transparent.

Unmute @CriptovaluteITA Mute @CriptovaluteITA Follow Follow @CriptovaluteITA Following Following @CriptovaluteITA Unfollow Unfollow @CriptovaluteITA Blocked Blocked @CriptovaluteITA Unblock Unblock @CriptovaluteITA Pending Pending follow request from @CriptovaluteITA Cancel Cancel your follow request to @CriptovaluteITA

La Digital Currency è una valuta digitale. Le transazioni non sono più limitate dai confini statali, ma anzi diventano sempre più convenienti, veloci, trasparenti e sicuri. È stata creata una variante digitale della valuta tradizionale, in modo che anche i pagamenti elettronici potessero avvenire senza dover necessariamente fornire alcun dato personale.

In September 2015, the establishment of the peer-reviewed academic journal Ledger (ISSN 2379-5980) was announced. It covers studies of cryptocurrencies and related technologies, and is published by the University of Pittsburgh.[68][69] The journal encourages authors to digitally sign a file hash of submitted papers, which will then be timestamped into the bitcoin blockchain. Authors are also asked to include a personal bitcoin address in the first page of their papers.[70][71]

In 1998, Wei Dai published a description of “b-money”, an anonymous, distributed electronic cash system.[97] Shortly thereafter, Nick Szabo created “bit gold”.[98] Like bitcoin and other cryptocurrencies that would follow it, bit gold (not to be confused with the later gold-based exchange, BitGold) was an electronic currency system which required users to complete a proof of work function with solutions being cryptographically put together and published. A currency system based on a reusable proof of work was later created by Hal Finney who followed the work of Dai and Szabo.

Nuovo drive per il cripto portafoglio cold storage dove potrete salvare i vostri investimenti of line a prova di hack #criptovaluta #criptomoneta #bitcoinitalia #blockchain #startupitalia #startup #innovazione #Token #ethereumhttps://twitter.com/LedgerHQ/status/970975950333759489 …

In particolare, ogni nodo “generatore” raccoglie tutte le transazioni non confermate che conosce in un “blocco” candidato, un file che, tra le altre cose,[38] contiene un hash crittografico del precedente blocco valido conosciuto a quel nodo. Prova poi a riprodurre un hash di quel blocco con determinate caratteristiche, uno sforzo che richiede in media una quantità definibile di prove da dover effettuare. Quando un nodo trova tale soluzione la annuncia al resto della rete, i peer che ricevono il blocco ne controllano la validità prima di accettarlo e poi aggiungerlo alla catena.

Technical analysis reveal that VIB/BTC is well on its way to retest support of 0.000025. Trading volume has been anemic since the January 28 surge. This indicates that sellers are losing ammo. In addition, the trading range has been gradually narrowing. Eventually, ask and bid prices will meet and when that happens, the market will most likely explode up.

For ether, transaction fees differ by computational complexity, bandwidth use and storage needs, while bitcoin transactions compete equally with each other.[40] In December 2017, the median transaction fee for ether corresponded to $0.33, while for bitcoin it corresponded to $23.[41]

Le autorità finanziarie dei Paesi Bassi non hanno visto di buon’occhio il tentativo di DigiCash di creare una valuta alternativa a quella nazionale, spendibile su internet. Per tal motivo, DigiCash fu costretta a vendere la propria criptovaluta solo a banche ed istituti finanziari, non più ai singoli privati.

La rete Bitcoin consente il possesso e il trasferimento anonimo delle monete; i dati necessari a utilizzare i propri bitcoin possono essere salvati su uno o più personal computer o dispositivi elettronici quali smartphone, sotto forma di “portafoglio” digitale, o mantenuti presso terze parti che svolgono funzioni simili a una banca. In ogni caso, i bitcoin possono essere trasferiti attraverso Internet verso chiunque disponga di un “indirizzo bitcoin”. La struttura peer-to-peer della rete Bitcoin e la mancanza di un ente centrale rende impossibile a qualunque autorità, governativa o meno, il blocco dei trasferimenti, il sequestro di bitcoin senza il possesso delle relative chiavi o la svalutazione dovuta all’immissione di nuova moneta.

Difatti in questi casi è sempre meglio prendere tutte le precauzioni del caso, esattamente come si fa con qualunque compravendita con sconosciuti sul web. L’alternativa probabilmente più efficace, ma soprattutto più sicura, è quella di affidarsi agli exchange, ovvero dei veri e propri intermediari che, in cambio di una commissione, la quale solitamente è in relazione alla somma acquistata, vi garantiranno la massima linearità e affidabilità durante il processo di acquisto.

Questo Pacchetto non è ovviamente gratuito, ma è necessario pagare una cifra che va dai 100 euro fino a 28 mila euro per uno starter package. Cifre assurde che già dovrebbero mettere in allerta qualsiasi cliente. Attenzione perché One Coin truffa!

In sintesi, ecco un possibile piano dei globalisti per ottenere il controllo totale sull’offerta di moneta, i risparmi, le tasse e le transazioni finanziarie mondiali mentre schiavizzano l’umanità. (E tutto inizia con Bitcoin.)

A virtual currency has been defined in 2012 by the European Central Bank as “a type of unregulated, digital money, which is issued and usually controlled by its developers, and used and accepted among the members of a specific virtual community”.[13] The US Department of Treasury in 2013 defined it more tersely as “a medium of exchange that operates like a currency in some environments, but does not have all the attributes of real currency”.[28] The key attribute a virtual currency does not have according to these definitions, is the status as legal tender.

La nuova cripto-moneta, infatti, prevede tempi di settlement di pochissimi minuti, a differenza dell’oretta normalmente richiesta dal sistema decentralizzato utilizzato per le transazioni di valuta Bitcoin.

e la riforma sarebbe strutturale, perchè non sarebbe necessario recuperare continuamente nuovi fondi per portare avanti la politica di defiscalizzazione. Quindi il pd, nello specifico di questa scelta, deve essere bocciato, perchè ha fatto l’esatto contrario di ciò che serviva

Bitcoin sta attualmente testando l’area dei 10.000USD e sta lateralizzando per la precisione tra i 9300 e gli 11900USD. La resistenza R1 in area 12000USD sembra essere decisamente ostica da superare. La mia idea è pertanto la seguente: Entro Long se … 1. il prezzo rompe la R1 a rialzo 2. il prezzo va a testare il SD1 (supporto dinamico 1) Nel primo caso lo …

Veiligheid gewaarborgd door cryptografie. Fondsen en transacties worden versleuteld verzonden en opgeslagen. Versleuteling van deze data gebeurt op basis van encryptie met Publick Key Cryptography. Geavanceerde cryptografie maakt het systeem onhackbaar, waardoor uw geld veilig is zolang u zelf uw portemonnee goed bewaart. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Crypto Currency Options -Cryptocurrency Graphs”

Most of the traditional money supply is bank money held on computers. This is also considered digital currency. One could argue that our increasingly cashless society means that all currencies are becoming digital (sometimes referred to as “electronic money”), but they are not presented to us as such.[15]

e si attui una politica per calmierare gli acquisti, così si ridà potere d’acquisto alle famiglie. E i costi di questa operazione? Sono zero! Dal lato mobilità, investire sulla mobilità pubblica riduce l’inquinamento, alla riduzione dell’inquinamento si riducono le malattie >>>

Confermare la transazione è un passo fondamentale per capire come funzionano le criptovalute. Infatti, fin quando una transazione non viene confermata dal network, è in “attesa” per essere svolta. Solo dopo la conferma la transazione viene aggiunta al registro di tutte le transazioni e avviene lo spostamento di criptovaluta tra utenti.

^ a b c Krishnan, Hari; Saketh, Sai; Tej, Venkata (2015). “Cryptocurrency Mining – Transition to Cloud”. International Journal of Advanced Computer Science and Applications. 6 (9). doi:10.14569/IJACSA.2015.060915. ISSN 2156-5570.

Bitcoin, created in 2009, was the first decentralized cryptocurrency.[7] Since then, numerous other cryptocurrencies have been created.[8] These are frequently called altcoins, as a blend of alternative coin.[9][10][11]

Secondo la normativa vigente, vengono identificati 2 tipologie di Cookie: i cookie di profilazione utilizzati nella profilazione degli utenti per fini statistici / pubblicitari i cookie tecnici a tutela della navigazione e della fruizione del sito web. Utilizzo dei Cookie su Bitcoinnews.eu Questo sito non utilizza Cookie di profilazione a scopi pubblicitari, ma vi sono tuttavia presenti Cookie di terze parti a solo fine statistico ( come ad esempio i Cookie di Google ). Sono inoltre presenti Cookie di terze parti relativi ai social plug in presenti nel nostro sito come ad esempio i collegamenti a Facebook e altri social. Come disattivare i Cookie Le impostazioni predefinite della maggior parte dei browser accettano l’utilizzo di tutti i Cookie. È comunque possibile modificare tali impostazioni e scegliere fra accettare i Cookie, visualizzare una finestra popup che consente di scegliere se accettare o meno i Cookie oppure rifiutare l’uso di tutti i Cookie indistintamente. Le impostazioni dei browser possono essere modificate tramite la barra degli strumenti, tuttavia per consentire il corretto funzionamento di ogni sito che si visita, si sconsiglia il loro blocco. Google Analytics: Se si desidera disabilitare i cookie di Google Analytics (Google DoubleClick), visitare la relativa pagina Web di Google (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it) e scaricare il componente aggiuntivo per la disattivazione di Google Analytics per il browser utilizzato. Pulsanti dei Social Network: Al fine di creare i pulsanti per i social media e collegarli ai corrispondenti social network e siti esterni, sono presenti sulle nostre pagine degli script provenienti da domini non soggetti al nostro controllo. Tali siti potrebbero raccogliere informazioni sugli spostamenti dell’utente in Internet. Se si fa clic su uno o più di questi pulsanti, i siti di cui sopra registrano tale azione e potranno fare uso delle relative informazioni. Per informazioni precise sull’utilizzo che tali siti fanno delle informazioni raccolte dagli utenti e per sapere come eliminarle o evitare che esse vengano raccolte, consultare le informative sulla privacy di ciascuno dei siti in oggetto.

Capitolo 80€: la priorità non era aumentare il potere d’acquisto di chi lavora già, sebbene sulla carta sia certamente una necessità visto la contrazione ultra-decennale dei salari italiani. Tuttavia con la disoccupazione all’11% bisognava dedicare ogni risorsa a questo >>>

Il primo novembre 2008, da una mailing list sul tema della crittografia, è spuntata fuori l’idea di un sistema monetario su base peer-to-peer; una struttura di rete all’interno della quale tutti i partecipanti sono allo stesso livello. L’articolo conteneva anche un white paper che è servito come fondamento per quello che poi sarebbe stato, l’anno seguente, il software open source Bitcoin che oggi prende il nome di Bitcoin Core.

Viberate is for all music lover and not just for the artist but for all who listening music and it has 150,000 artists, 2,000 booking agencies, 60,000 venues and 500,000 events think to see more about Viberate visit their site @VibrateOFC.

Dear Friends! D4rkEnergY is so happy to be back! He was banned for 24 hours for using swear words, so that’s why you guys haven’t heard from me. Before I’ll start with the analysis, I will say some few words. Let me be very clear! My 15,000 USD prediction will probably be wrong. I told you – I’m not afraid to admit, if I make a mistake. I will say, that every …

“Should I invest in Viberate CryptoCurrency?” “Should I buy VIB today?” According to our Forecast System, VIB is an awesome long-term (1-year) investment*. Viberate predictions are updated every 3 minutes with latest prices by smart technical analysis. It’s important to note that due to the low market cap, VIB price can be easily manipulated. Q&A about VIB projections.

Non rivelare mai a nessuno la tua chiava privata: se il nostro indirizzo pubblico può essere condiviso liberamente con chiunque, lo stesso non vale per la chiave privata. Chiunque ne entri in possesso può infatti avere pieno accesso al nostro wallet.

I trader che amano investire in criptovalute hanno in mano diversi strumenti per cercare di valutare il mercato e le tendenze degli oggetti dei loro investimenti. E uno dei più noti e dei più utilizzati è certamente rappresentato dall’analisi tecnica: usando questo metodo, infatti, i trader possono ottenere una migliore comprensione del “sentimento” del mercato, isolando trend significativi nel mercato …

Oltre a sperimentare questa occasione di guadagno, con questo corso conoscerai i meccanismi di quello che nel prossimo futuro sarà il nuovo paradigma per la gestione delle transazioni economiche, per la conclusione di contratti, la notarizzazione, le analisi di mercato predittive e i mille altri utilizzi consentiti dalla tecnologia alla base delle criptovalute, ovvero la blockchain. 

Many of existing digital currencies have not yet seen widespread usage, and may not be easily used or exchanged. Banks generally do not accept or offer services for them.[64] There are concerns that cryptocurrencies are extremely risky due to their very high volatility[65] and potential for pump and dump schemes.[66] Regulators in several countries have warned against their use and some have taken concrete regulatory measures to dissuade users.[67] The non-cryptocurrencies are all centralized. As such, they may be shut down or seized by a government at any time.[68] The more anonymous a currency is, the more attractive it is to criminals, regardless of the intentions of its creators.[68] Forbes writer Tim Worstall has written that the value of bitcoin is largely derived from speculative trading.[69] Bitcoin has also been criticised for its energy inefficient SHA-256-based proof of work.[70]

An enormous amount of energy goes into proof-of-work cryptocurrency mining, although cryptocurrency proponents claim it is important to compare it to the consumption of the traditional financial system.[81]

Gli investitori di valute digitali possono beneficiare del fatto che tali valute non sono legate ad alcuna banca centrale o singolo paese. Questo comporta che possono essere negoziate agevolmente 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana e 365 giorni all’anno. I trader devono tenere in considerazione che queste valute digitali si muovono sulla base di fattori diversi rispetto a quelli che muovono le valute tradizionali. Al posto di reagire alla politica della banca centrale e alla forza economica di un certo paese, queste valute possono reagire ad eventi informatici, come attacchi hacker o l’uscita di nuove tecnologie o alla semplice speculazione.

Sia il white paper come anche il software vennero pubblicati con lo pseudonimo di “Satoshi Nakamoto”, la cui reale identità è tutt’oggi ancora avvolta dal mistero. Il codice del client è libero sin dalla fondazione, il che significa che può essere visualizzato e modificato da chiunque. Numerosi utenti vi hanno difatti messo le mani, sviluppando ulteriormente e migliorando il Bitcoin.

Ora che abbiamo capito come funziona una criptovaluta, sorge spontanea la domanda: “come si usa una criptovaluta?“. Le criptovalute devono essere considerate come le normali valute, quindi vengono usate per acquistare e vendere prodotti/software/servizi online. Ma anche per effettuare pagamenti tra privati o trasferimenti di denaro. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Digital Currencyco |Cambio Valuta digitale”

Come con le classiche valute, le istituzioni finanziarie possono creare sempre più denaro, creando quindi più inflazione (secondo la teoria monetarista: l’inflazione deriva dall’espansione senza controllo dell’offerta di moneta da parte delle banche centrali).

Software e tecnologia relativi a quotazioni e grafici sono stati sviluppati da Teleborsa SpA. I dati relativi al Mercato Italiano sono di Borsa Italiana e hanno un ritardo di 20 minuti. I dati delle Borse Estere sono differiti di 15 o 20 minuti e sono forniti da Interactive Data.

Due punti in particolare giocano una posizione decisiva in merito all’esitazione di molti potenziali utenti: da una parte manca la fiducia nella sicurezza e nella costanza dimostrata dalla rete di pagamento. Le pagine web di compravendita più affermate sono state continuamente vittime di attacchi cibernetici e da esse sono stati rubati coin per diversi milioni di euro; tali attacchi sono solo uno dei motivi per la quotazione fluttuante della valuta digitale. Dall’altra parte molti se ne tengono alla larga per via dell’ancora carente diffusione, dell’incerta situazione giuridica e del mai concluso processo di sviluppo.

Il 2018 sarà sicuramente l’anno delle cripto-valute dai rendimenti superlativi. Il periodo di crisi durato oltre dieci anni, originato dal crollo dei subprime statunitensi, per poi sfociare in tutto il mondo condizionando anche l’economia reale, ha modificato le abitudini [VIDEO] degli investitori e degli speculatori internazionali. Nuove cripto-valute (come Ethereum e #bitcoin) stanno progressivamente prendendo il posto di quelle standard e dell’oro come fonti di investimento speculativo.

Cardano (ADA) è la che si è imposta sul mercato diventando la quinta moneta digitale per capitalizzazione (25 miliardi di dollari nel momento in cui si scrive), superando le più datate Litecoin, NEO e Monero e piazzandosi subito dopo il Bitcoin Cash.

Phoenix – La prima criptovaluta per creare ottime opportunità di trading http://www.cryptocoinnews.it/2018/02/phoenix-la-criptovaluta-creare-ottime-opportunita-trading/ … #criptovalute #monetedigitali #notiziecriptovalute #bitcoin #blockchain #Finanza #criptovalutenews

La domanda sulla legalità sorge, ovviamente spontanea. Una cosa è certa, con il Bitcoin si diventa un po’ il “banchiere di se stessi” e questo espone a dei rischi se non si è pratici della materia. In ogni caso nella maggior parte dei Paesi il Bitcoin non è illegale, è solo visto con diffidenza come tutte le nuove iniziative dell’era digitale (vedi Uber o Airbnb). Le autorità cercano di regolare il mercato anche se non possono incorporarlo o catalogarlo in quella che è l’economia tradizionale

non interessa nulla. Ce lo hanno dimostrato i grillini quando sputarono in faccia a bersani e oggi ce lo dimostra il pd con i suoi “rancoretti” da due soldi. Sui partiti di destra nemmeno discuto, non credo ci sia bisogno che sia io a rimarcare quanto facciano schifo

Uno dei motivi per cui è preferito dagli investitori è rappresentato dal fatto che è definito come mercato che realizza la concorrenza perfetta. Ciò accade perché, a differenza dei mercati tradizionali come il mercato azionario, nessun investitore da solo è in grado, regolando domanda ed offerta, di manipolare il valore delle valute. Ciò permette a tutti gli investitori di essere sullo stesso piano ed avere gli stessi strumenti per valutare il possibile andamento futuro del valore delle valute.

^ “Bitcoin: The Cryptoanarchists’ Answer to Cash”. IEEE Spectrum. Archived from the original on 2012-06-04. Around the same time, Nick Szabo, a computer scientist who now blogs about law and the history of money, was one of the first to imagine a new digital currency from the ground up. Although many consider his scheme, which he calls “bit gold,” to be a precursor to Bitcoin

Negli ultimi mesi attorno alle valute digitali è esplosa una vera e propria mania tanto da proiettare le quotazioni del bitcoin dagli 880 dollari di inizio 2017 agli attuali 15mila con un picco intorno a 20mila dollari toccato il 16 dicembre. Valori che restano estremamente volatili, per intenderci alla fine di questo articolo le quotazioni potrebbero essere scese o salite di un migliaio di dollari. Bitcoin è una moneta digitale senza un valore intrinseco creata artificialmente scarsa (l’ammontare finale è predeterminato). Una costruzione che per alcuni aspetti ricorda il “gold standard” in vigore dal 1880 al 1917. La stessa mancanza di flessibilità sarebbe, secondo alcuni dei critici più attenti, il vero tallone d’Achille del bitcoin qualora volesse realmente proporsi come valuta alternativa del commercio internazionale. Non esiste nessun termine di paragone o nessun asset di fondo (i cosiddetti fondamentali) a cui rapportarne il valore. Le banconote, che a loro volta oggi non sono più legate a nessun asset, conservano quanto meno un qualche ancoraggio alla ricchezza della nazione che le emette. Diventa quindi estremamente difficile capire se e quanto le quotazioni della valuta digitale siano eccessive.

Queste sono tutte le criptovalute che possono essere prese in considerazione in sicurezza. Non è un caso che la maggior parte delle piattaforme di trading metta a disposizione queste criptovalute e non altre…

Cryptocurrencies have been compared to ponzi schemes, pyramid schemes[72] and economic bubbles,[73] such as housing market bubbles.[74] Howard Marks of Oaktree Capital Management stated in 2017 that digital currencies were “nothing but an unfounded fad (or perhaps even a pyramid scheme), based on a willingness to ascribe value to something that has little or none beyond what people will pay for it”, and compared them to the tulip mania (1637), South Sea Bubble (1720), and dot-com bubble (1999).[75] In October 2017, BlackRock CEO Larry Fink called bitcoin an ‘index of money laundering’.[76] “Bitcoin just shows you how much demand for money laundering there is in the world,” he said.

^ a b c d e ALI, S, T; CLARKE, D; MCCORRY, P; Bitcoin: Perils of an Unregulated Global P2P Currency [By S. T Ali, D. Clarke, P. McCorry Newcastle upon Tyne: Newcastle University: Computing Science, 2015. (Newcastle University, Computing Science, Technical Report Series, No. CS-TR-1470) [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Best Cryptocurrencies To Mine _Goldman Sachs Criptovaluta”

Nvidia is reportedly asking retailers to do what they can when it comes to selling GPUs to gamers instead of miners. “Gamers come first for Nvidia,” said Boris Böhles, PR manager for Nvidia in the German region, in an interview with the German publication ComputerBase. “All activities around our GeForce products are for our core audience. We recommend our trading partners make arrangements to ensure that gamers’ needs are still met in the current climate.”[91]

TRON è un protocollo decentralizzato basato su blockchain che mira a costruire un sistema di intrattenimento di contenuti gratuito in tutto il mondo con la tecnologia blockchain e storage distribuita. Il protocollo consente a ciascun utente di pubblicare, archiviare e possedere i dati liberamente, e nella forma autonoma decentralizzata, decide la distribuzione, l’iscrizione e la spinta dei contenuti e consente ai creatori di contenuti di rilasciare, diffondere e gestire le risorse digitali, formando così un intrattenimento decentralizzato dei contenuti ecosistema. La Peiwo App con oltre 10 milioni di utenti diventerà la prima APP di intrattenimento compatibile TRON.

What’s up traders, I hope you are all having a good start to the trading week. Here we are analyzing BTC/USD on the 1D chart. Continuing to keep a close eye on Bitcoin, price is currently in a free fall after hitting a side-wards resistance level at At current, price is trading at 8801 after a strong down move from the peak on 5th March. Price had a …

ANX Bitcoin Center NYC Bitcoin Indonesia Bitfinex Bitstamp Bittrex BTCC BTC Markets CEX.IO Coinbase (GDAX) Coinfloor Coins.ph Gatecoin Gemini Huobi Kraken LocalBitcoins Poloniex QuadrigaCX OKCoin OKEX

Ripple fu fondata nel 2012 dal programmatore Jed McCaleb, che voleva realizzare un sistema più sicuro, efficiente ed economico di Bitcoin per trasferire il denaro. In realtà l’idea dietro Ripple esisteva già dal 2004 – l’aveva avuta il canadese Ryan Fugger e l’aveva chiamata Ripplepay – e quindi Ripple è in un certo senso più vecchia di Bitcoin. McCaleb lasciò poi Ripple per fondare Stellar, un’altra criptovaluta che oggi è la settima più grande del mercato. Larsen è stato CEO di Ripple fino all’anno scorso, quando si è dimesso per diventarne presidente esecutivo.

BRUXELLES – La Commissione europea ha presentato oggi un progetto legislativo che ha come obiettivo di promuovere la finanza partecipativa, o crowdfunding in inglese. L’Italia è in ritardo in un settore che negli anni ha dimostrato di poter essere un modo innovativo di finanziare nuovi progetti

Una spiegazione semplice ed efficace di come funziona questo meccanismo è quella che fornisce sul suo blog “Macromania” il vicepresidente della Federal Reserve di St Louis David Andolfatto. Immaginate di essere ad una festa con molti invitati e di avere alzato un po’ il gomito. A quel punto fate un annuncio che viene recepito da tutti i presenti. L’informazione viene quindi validata da questa conoscenza diffusa, senza bisogno che si sia qualcuno appositamente incaricato di registrarla o scriverla in diario. La mattina dopo sarà infatti parecchio complicato contattare uno ad uno tutti i presenti per correggere quanto avete affermato. Questo sistema funziona molto bene, da sempre, in comunità ristrette. Ora la tecnologia a nostra disposizione consente di estenderla su scale globale e gestire un enorme quantità di dati. Ciascuna transazione di ogni singolo bitcoin viene comunicata a una rete di computer sparsi su tutto il pianeta che la validano e la registrano. Si crea così una catena di informazioni che cresce continuamente e incorpora la storia di ogni moneta. In cambio di questa opera di archiviazione i computer che gestiscono questi complicati algoritmi ottengono dei nuovi bitcoin.

Good morning Traders, we are sad to see this bloodbath among young traders, the typical mistake is not to have a correct strategy and the presumption of not having to think about a potential stop loss in case there is something wrong with the setup. But this is the market! Who wins takes all of those who lose … That said, the trend is bearish on the intraday …

Cardano è un progetto di blockchain e criptovaluta pubblico decentralizzato ed è completamente open source. Cardano sta sviluppando una piattaforma di contratto intelligente che cerca di fornire funzionalità più avanzate rispetto a qualsiasi protocollo precedentemente sviluppato. È la prima piattaforma blockchain ad evolversi da una filosofia scientifica e da un approccio guidato dalla ricerca. Il team di sviluppo è composto da un ampio gruppo globale di ingegneri e ricercatori esperti.

(ANSA) – SIENA, 26 FEB – “Le banche centrali stanno iniziando a valutare la possibilità di emettere valuta digitale”. A dirlo il governatore della Banca centrale portoghese, Carlos Costa, rispondendo alle domande di alcuni studenti oggi a Siena nell’ambito dell’incontro del progetto ‘Young Factor’ promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, presieduto da Andrea Ceccherini. Costa ha chiarito che il bitcoin “non è una valuta”, ricordando la dichiarazione delle autorità europee secondo cui deve essere considerato “un asset, e la gente deve saperlo e rifletterci”. “Altra cosa è la valuta digitale che in futuro potrebbe essere emessa da una banca centrale: è un tema su cui ha aggiunto Costa specificando: “Perché no? Le banche centrali cominciano a pensarci”. “La criptovaluta invece non ha nulla a che vedere con le banche centrali”, ha ribadito il governatore della banca centrale portoghese.(ANSA).

Uno dei motivi per cui è preferito dagli investitori è rappresentato dal fatto che è definito come mercato che realizza la concorrenza perfetta. Ciò accade perché, a differenza dei mercati tradizionali come il mercato azionario, nessun investitore da solo è in grado, regolando domanda ed offerta, di manipolare il valore delle valute. Ciò permette a tutti gli investitori di essere sullo stesso piano ed avere gli stessi strumenti per valutare il possibile andamento futuro del valore delle valute.

Nessuna soluzione nel caso in cui si perda la chiave: la struttura decentrata può diventare un problema se l’utente perde la chiave privata del proprio Wallet. Questa non è memorizzata né nel network Bitcoin né nella Blockchain e dunque non è ripristinabile. Di conseguenza non potrete più contare sulle monete presenti nel vostro salvadanaio virtuale, causando dunque la perdita di questo credito, che non potrà più essere utilizzato per le transazioni.

La ricerca, denominata Cryptoeuro, è promossa da Reply in collaborazione con il Tavolo di lavoro Blockchain & Distributed Ledger degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano e la partecipazione dell’Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica (AIIP).

In questa catena, la cui integrità e la sequenza cronologica vengono garantite tramite la crittografia, sono registrate tutte le contabilizzazioni confermate. Sulla base di queste informazioni il client calcola lo stato del conto Bitcoin. Il concetto di sicurezza del sistema open source non si contraddistingue solo per la codifica dei file di dati: ogni singola transazione passa per una protezione particolare sotto forma di una firma digitale. Questa viene prodotta in automatico da parte di colui che invia i bitcoin attraverso una catena di blocchi segreta, ovvero la chiave privata, a cui ci si riferisce anche come Seed.

I Bitcoin sono stati la prima criptovaluta, introdotta nel 2009 dal misterioso Satoshi Nakamoto. Nel corso degli anni, i bitcoin hanno preso sempre più piede in tutto il mondo. All’inizio sembravano più una moneta per “l’underground” di internet, ovvero per ambienti poco raccomandabili o solo per persone molto esperte in materia informatica.

Our mission is to empower people around the world by bringing blockchain transactions into everyday life. Verge currency makes it possible to engage in direct transactions quickly, efficiently and privately. With Verge currency, businesses and individuals have flexible options for sending and receiving payments. With the flip of a switch, we offer helpful integrations and tools that enable them to handle large scale transactions between merchants and small scale private payments.

As of September 2017, over a thousand cryptocurrency specifications exist; most are similar to and derive from the first fully implemented decentralized cryptocurrency, bitcoin. Within cryptocurrency systems the safety, integrity and balance of ledgers is maintained by a community of mutually distrustful parties referred to as miners: members of the general public using their computers to help validate and timestamp transactions, adding them to the ledger in accordance with a particular timestamping scheme.[15] Miners have a financial incentive to maintain the security of a cryptocurrency ledger.[14]

The Italian Administrative Supreme Court has decided that the results of the investigation of OneLife Network Ltd.’s activity, initiated by the Italian Antitrust Authority are not clear and don’t prove that the commercial practice of OneLife Network is unfair. Therefore the measures taken are suspended and conclusions must be reviewed.

Dove si comprano le criptovalute? Beh, le opzioni possibili forse sono più di quante credi, ma per farlo in sicurezza occorre selezionare le piattaforme con la migliore reputazione e valutare “come, dove e QUANTO”. 

Sappiamo bene che Avatrade è il broker di trading online che oggi ha messo a tua completa disposizione la possibilità di fare trading online con i CFD sulle criptovalute come ad esempio: Ethereum; Dash; Ripple; BitCoin, ecc. E’ chiaro che prima di procedere con questa spiegazione, non possiamo non ricordare chi è Avatrade. Avatrade lo possiamo definire come il broker …

Infatti i costi dell’hardware e della gestione sono fortemente influenzati da quello che è il reale guadagno derivante dall’attività di Mining, che non può tra l’altro prescindere dall’enorme concorrenza presente. Ulteriori informazioni riguardo a questa tematica di interesse e che sta alla base della rete Bitcoin, sono offerte da questa guida su weusecoins.com.

Crypto influencer, growth marketer & Information Architecture. Currently Head of growth for CoinCircle, LA based company that Tokenize Established Corporates, Moving Industry-Leading Products Onto The Blockchain. He was responsible for the token launch of UnikoinGold, Mark Cuban backed esports betting token. Raised $34m token crowdsale to date.

I bitcoin contengono la chiave pubblica del loro proprietario (cioè l’indirizzo). Quando un utente A trasferisce della moneta all’utente B rinuncia alla sua proprietà aggiungendo la chiave pubblica di B (il suo indirizzo) sulle monete in oggetto e firmandole con la propria chiave privata.[35] Trasmette poi queste monete in un messaggio, la “transazione”, attraverso la rete peer-to-peer. Il resto dei nodi validano le firme crittografiche e l’ammontare delle cifre coinvolte prima di accettarla.[36]

Snel en internationaal betalen. Een betaling doen met cryptocurrency is makkelijk en gaat ontzettend snel. Bovendien zijn transacties niet locatie-afhankelijk: een betaling in cryptogeld kan even snel worden ontvangen door je buurman als door iemand aan de andere kant van de wereld. Dit duurt maximaal een paar minuten.

Bitcoin si basa sul trasferimento di valuta tra conti pubblici usando crittografia a chiave pubblica. Tutte le transazioni sono pubbliche e memorizzate in un database distribuito che viene utilizzato per confermarle e impedire la possibilità di spendere due volte la stessa moneta. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Cryptocurrency Dictionary -Cryptocurrencies News App”

Nel caso in cui optiate per la seconda opzione allora è buona cosa creare un indirizzo Bitcoin per ogni singola transazione, in modo da evitare complicazioni relative all’associazione di ogni singola somma in entrata. Alle fatture potete aggiungere l’indirizzo relativo in un secondo momento e con totale facilità. È possibile infatti fare affidamento anche ad una pagina di informazioni separata dal resto, sulla quale vengono elencati tutti gli indirizzi Bitcoin con i relativi numeri delle fatture. In questo modo gli acquirenti possono semplicemente copiare il numero che li riguarda e aggiungerlo al loro client.

As of today, SMS verification is mandatory for all accounts, including Facebook and Google, which means you will get a text with a code to verify your account. This way, we’ll be able to minimize the number of fake registrations and provide additional security. In the upcoming updates, SMS verification will be implemented for withdrawal requests as well.

Per essere un sistema decentralizzato, le criptovalute si basano su un vero e proprio network di computer (chiamati “nodi”). Ogni computer connesso al network per fare le transazioni ha un registro di tutte le transazioni effettuate finora sulla rete.

Per tutti gli investitori che vogliono destinare delle risorse limitate ai trading “crittografici”, come quelli su Bitcoin, esiste la possibilità di negoziare in margini e sfruttare la leva finanziaria sull’impiego in questione. Mediante il leverage, infatti, è possibile incrementare l’importo investito senza dover effettivamente detenere l’asset in questione… a patto di sobbarcarsi un rischio che sarà piuttosto elevato, e sarà …

The system defines whether new cryptocurrency units can be created. If new cryptocurrency units can be created, the system defines the circumstances of their origin and how to determine the ownership of these new units.

Systems of anonymity that most offer can also serve as a simpler means to launder money. Rather than laundering money through an intricate net of financial actors and offshore bank accounts, laundering money through altcoins can be achieved through anonymous transactions.[52]

Passionate about crypto and blockchain since 2012. He’s the founder of HolyTransaction, the first consumer-oriented digital wallet that offers instant conversion into multiple digital cryptocurrencies.

Per non lasciarti mai solo: un gruppo privato su Facebook aperto solo ai partecipanti al corso in cui potrai scambiare idee, domande e notizie con gli altri discenti, tutto sotto la mia supervisione. 

Sicuramente per anni i Bitcoin sono stati profondamente legati al Deep Web, vale a dire la  la parte di Internet non visibile ai motori di ricerca dove gli utenti cercano il maggiore anonimato possibile, soprattutto per compiere attività illegali (commercio di droga, armi, ecc). I Bitcoin sono infatti tutt’ora il metodo di pagamento più utilizzato nel Deep Web, per tutta una serie di ragioni che hanno a che fare con le caratteristiche stesse della criptovaluta e che abbiamo cercato di raccontare in questo articolo. 

Veiligheid gewaarborgd door cryptografie. Fondsen en transacties worden versleuteld verzonden en opgeslagen. Versleuteling van deze data gebeurt op basis van encryptie met Publick Key Cryptography. Geavanceerde cryptografie maakt het systeem onhackbaar, waardoor uw geld veilig is zolang u zelf uw portemonnee goed bewaart.

A guardare il logo, circondato da scritte colorate e senza senso, potrebbe sembrare uno scherzo. E invece è tutto vero: nell’affollatissimo mondo delle valute digitali, capitanate dal Bitcoin , è arrivato anche il Dogecoin, un omaggio al meme che impazza un po’ ovunque in Rete e che vede protagonista un docile cane di razza Shiba. Creata da Jackson Palmer e Billy Markus, questa criptovaluta si è guadagnata un suo spazio soprattutto grazie alla community “Dogemarket” su Reddit, un luogo dove scambiare, comprare e vendere non solo Dogecoin ma anche Bitcoin e oggetti reali.

Il software Bitcoin di per sé risulta molto sicuro. Qualunque modifica al protocollo di base è realizzabile solo con il consenso di tutti gli utenti. Inoltre l’aumento costante dei coin disponibili potrebbe portare alla lunga ad un assestamento del prezzo e impedire che avvengano oscillazioni estreme. Chi volesse aggiungere quest’ambiziosa tipologia di pagamento al proprio online shop, corre un rischio soltanto nel caso in cui, dall’oggi al domani, una grande parte del fatturato sia in bitcoin. Invece, nel caso di sporadiche piccole transazioni, malgrado ne consegua un impegno maggiore, i bitcoin offrono anche la possibilità di rivolgersi ad una nuova clientela.

“La corruzione esiste grazie alla mancanza di trasparenza. Una gestione inefficiente e costosi trasferimenti dei giocatori hanno tutti effetto a valle, con conseguente aumento dei prezzi di biglietti, maglie e delle bevande vendute nell’intervallo”, ha detto Taylor.

Mano a mano che nuove monete vengono estratte, la ricompensa per i miners si riduce progressivamente: il loro guadagno principale non deriva dalla creazione di criptovaluta, quanto dalle commissioni delle varie transazioni.

Il mercato delle criptovalute è in continua crescita, ma è ancora lontano dall’avere la capitalizzazione dei mercati tradizionali. Questo significa che risente di fluttuazioni piuttosto ampie in seguito a importanti notizie di settore o iniziative imprenditoriali: un’arma a doppio taglio che dobbiamo cercare di sfruttare per valorizzare il nostro investimento.

Na het bekijken van dit filmpje zal men beseffen dat het om veel meer dan alleen financiële transacties gaat. Deze ontwikkeling van de Blockchain zal een ENORME impact op onze huidige maatschappij en manier van werken en leven hebben. Er zullen complete beroepen en instituten verdwijnen of geminimaliseerd worden : denk aan banken, notarissen, accountants, financiële experts etc.

Ripple (XRP), dove l’XRP è la criptovaluta creata come token antispam sulla rete di Ripple, che è la società proprietaria di tutti i nodi di distribuzione. Il network si pone come competitore del protocollo SWIFT, e il fine ultimo è quello di agire sugli scambi monetari bancari. Garantisce un’alta velocità sulle transazioni (1500/s, al 06 ottobre 2017).

Ma Bitcoin come funziona? Il limite più grosso sta oggi nelle performance della rete: mediamente si impiega circa 10 minuti perché una transazione in Bitcoin si realizzi effettivamente. Si tratta di un tempo elevatissimo se si pensa al mercato reale, aspettare dieci minuti perché effettivamente vengano caricati dei soldi sul tuo portafoglio di Bitcoin è davvero tanto. La lentezza è legata al funzionamento stesso della piattaforma e, in particolare, al ruolo dei miner. I “minatori” sono coloro che accumulano criptovaluta nelle loro farm, computer interamente dedicati e adattati per questo scopo. I Miners approvano ogni giorno le transazioni in Bitcoin in cambio di una minima remunerazione, in Bitcoin appunto che va a coprire i costi per la disponibilità di capacità di calcolo che portano alla Blockchain. Ciascun Miner fa riferimento a uno o più nodi o blocchi che rappresentano a tutti gli effetti i Libri Contabili o Ledger – distribuiti – (Distributed Ledgers) dove vengono esaminate, approvate e archiviate le transazioni in Bitcoin. A oggi la Blockchain è in grado di validare 7 transazioni ogni secondo, un numero molto limitato se paragonato ad esempio al numero di transazioni che vengono gestite sulle reti che gestiscono i pagamenti digitali nel mondo delle carte si effettuano oltre 30mila transazioni ogni secondo.

Cosa è successo alla quotazione del bitcoin? Cosa ha causato l’altalena di valutazioni che ha caratterizzato questi ultimi giorni? La fine del mese di dicembre e i primi giorni del nuovo anno saranno ricordati come i giorni più ricchi per bitcoin e per il mondo delle criptovalute. Il 4 gennaio, infatti, bitcoin toccava la quota […]

La pagina Litecoin di Reddit fornisce continuamente le notizie e discussioni più recenti riguardanti Litecoin. Se hai delle domande, da risoluzione di problemi a come minare, rivolgiti agli esperti sul forum LitecoinTalk che sono sempre pronti ad aiutare.

Op Cryptostart.nl schrijven we informatie over de meest populaire en interessante blockchain start-ups en technologieën. Bijna iedere blockchain technologie kent wel zijn “eigen” cryptografische token, lees: een cryptovaluta. Cryptocurrencies kunnen bemachtigd worden door ze te minen, verdienen of kopen.

Oltre a fornire uno storico di tutte le transazioni, i blocchi consentono di praticare il mining o l’estrazione di moneta. Grazie a questo processo, viene creata e messa in circolazione della valuta digitale “fresca”. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Digital Currency Club |Ultime Cryptomance Notizie”

  (di Paul Craig Roberts: https://www.paulcraigroberts.org/2018/03/01/putins-state-union/ )   Putin ha tenuto un discorso straordinario all’Assemblea federale, al popolo russo e ai popoli del mondo:  …Leggi tutto »

Cryptocurrencies are used primarily outside existing banking and governmental institutions and are exchanged over the Internet. While these alternative, decentralized modes of exchange are in the early stages of development, they have the unique potential to challenge existing systems of currency and payments. As of December 2017 total market capitalization of cryptocurrencies is bigger than 600 billion USD and record high daily volume is larger than 500 billion USD.[38]

ETHUSD update: Recent pin bar formation establishes a higher low relative to the 565 low. Simultaneously price has also rejected the 670 extreme support boundary which is also now in line with the new converging bullish trend line. Observe the structure on the bigger picture and what do you see? A broad triangle which can be labelled as a large magnitude Wave …

Le criptomonete sono anche meno soggette al sequestro da parte delle forze dell’ordine e non si viene costrette ad utilizzare intermediari per le transazioni come con Paypal. Tutte le criptovalute sono pseudo-anonime, e alcune monete hanno aggiunto funzionalità per creare del vero anonimato.

Since 2001, the European Union has implemented the E-Money Directive “on the taking up, pursuit and prudential supervision of the business of electronic money institutions” last amended in 2009.[29] Doubts on the real nature of EU electronic money have arisen, since calls have been made in connection with the 2007 EU Payment Services Directive in favor of merging payment institutions and electronic money institutions. Such a merger could mean that electronic money is of the same nature as bank money or scriptural money.

Siti di scambio ANX · Bitfinex · Bitstamp · Bittrex · BTC China · CEX.IO · Coinbase (GDAX) · Coinfloor · Coins.ph · Etherdelta · Gatecoin · Hitbtc · Huobi · Kraken · LocalBitcoins · Poloniex · QuadrigaCX · ShapeShift

In eerste instantie was Bitcoin dus niet eens bedoeld als digitale valuta, maar als een waterdicht systeem om geld rechtstreeks van de ene partij naar de andere partij te kunnen sturen zonder tussenkomst van een financiële instelling. We zullen proberen om uit te leggen hoe zo’n decentraal systeem voor digitaal geld (cryptocurrency) werkt.

Per ora parlano poco. Stanno studiando il fenomeno, e (forse) non vogliono creare panico nei nuovi mercati. La Security and Exchange Commission (Sec), l’autorità di controllo dei mercati finanziari negli Stati Uniti, avrebbe avviato delle indagini, concentrandosi soprattutto sul fenomeno delle Ico con dozzine di richieste di informazioni, che sarebbero partite verso società e consulenti coinvolti nel mercato delle criptovalute. All’inizio di febbraio, il presidente della Sec, Jay Clayton, ha dichiarato ad una commissione del Senato che il regolatore stava esaminando attentamente le criptovalute, ma non ha fornito alcuna indicazione sul fatto che stessero sondando nuove leggi. “Siamo aperti a esplorare con il Congresso, così come con i nostri colleghi federali e statali, se sia necessaria o appropriata una maggiore regolamentazione federale delle piattaforme di trading di criptovalute. Sosteniamo anche gli sforzi normativi e politici per portare chiarezza ed equità in questo spazio”, ha detto Clayton.

Homero Josh Garza, who founded the cryptocurrency startups GAW Miners and ZenMiner in 2014, acknowledged in a plea agreement that the companies were part of a pyramid scheme, and pleaded guilty to wire fraud in 2015. The U.S. Securities and Exchange Commission separately brought a civil enforcement action against Garza, who was eventually ordered to pay a judgment of $9.1 million plus $700,000 in interest. The SEC’s complaint stated that Garza, through his companies, had fraudulently sold “investment contracts representing shares in the profits they claimed would be generated” from mining.[58]

Click to email (Si apre in una nuova finestra)Condividi su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Google+ (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)

I fan dei Bitcoin finora hanno potuto usare la moneta virtuale per comprare un panino nella metropolitana di Allentown, in Pennsylvania, per una pulizia dei denti a Los Angeles o per avere un appuntam…

We are proudly announcing our award as #Technology Provider of Year at the Small #Business #Awards 2018 in #India – watch the award ceremony at India`s most watched news channel @TimesNow, tomorrow 2.30pm! #CAS #Level39 @kgauravITC @Auxesisgroup @Auxledger @BlockchainLabIN pic.twitter.com/0eFeaAn0Ev

Le Ico sono un fenomeno recente. La prima Ico è attribuita alla Omni, che nel 2013 ha raccolto oltre 5 milioni di dollari in bitcoin attraverso le vendite dei propri token Mastercoin. Dopo il successo di Mastercoin, altre società di criptovaluta hanno seguito l’esempio. Ethereum ha effettuato la sua Ico nel 2014 e Waves nel 2016. Ethereum ha raccolto 18 milioni di dollari dalla suo Ico, mentre Waves ne ha raccolti 16 milioni. E il successo di queste tre iniziative ha dato slancio al settore. Un pubblico sempre più vasto, seppur di nicchia, ha iniziato a investire con un solido team di sviluppo, solide basi tecnologiche e una struttura aziendale trasparente.

Liberoquotidiano.it  Claudio Brigliadori · E ora per l’Unione europea si mette male. Giulio Tremonti, al Corriere della Sera, spiega perché la riforma fiscale di Donald Trump diventerà una delle tre più …Leggi tutto »

Il rialzo è proseguito fino a toccare il 31 dicembre 0,71$ (+2.266%) e il 4 gennaio 1,23$ (+4.000%). Nel momento in cui si scrive il prezzo è ripiegato fino a 0,95$, che equivale in ogni caso a un aumento del 3.066% rispetto al 26 novembre.

Tra gli scenari previsti per un possibile fallimento di Bitcoin, vi sono la svalutazione della moneta, una base di utenti in diminuzione, o un attacco frontale al sistema da parte dei governi. Non è però possibile bandire ogni forma di denaro digitale come Bitcoin.[25] La decentralizzazione e l’anonimato che fanno intrinsecamente parte di Bitcoin possono essere viste come una reazione ai procedimenti giudiziari nei confronti di aziende che lavoravano nell’ambito del denaro elettronico come e-gold e Liberty Dollar.[26] Questo perché il sistema in sé è a tutti gli effetti una raccolta del risparmio, pesantemente regolamentata in tutti i paesi del mondo in senso repressivo (per evidenti motivi, vedi schema Ponzi), e nel caso in questione, come già esposto, una raccolta perdipiù abusiva. In un’inchiesta di Danny O’Brien pubblicata sull’Irish Times viene detto che «Quando mostro alle persone l’economia Bitcoin, chiedono “Ma è legale?” ed “È un imbroglio?” Immagino che ci siano avvocati ed economisti che stiano cercando di dare una risposta a queste non semplici domande. Sospetto che la lista delle persone che cerca di dare questa risposta si arricchirà ben presto di legislatori.»[25][27] I valori della moneta si fondano sulla fiducia dei suoi utilizzatori. La gestione del bitcoin, e quindi il suo valore e il suo cambio, sono affidati al libero mercato, e quindi alle forze della domanda e dell’offerta.

Dove si comprano le criptovalute? Beh, le opzioni possibili forse sono più di quante credi, ma per farlo in sicurezza occorre selezionare le piattaforme con la migliore reputazione e valutare “come, dove e QUANTO”. 

Pagare anche un caffè con carta di credito. Volendo, si può sintetizzare così la proposta fatta dal deputato Sergio Boccadutri del Partito Democratico che ha presentato un emendamento alla legge di st…

Ripple può essere descritta come la prossima generazione di reti di pagamento. Questa valuta digitale è stata originariamente pensata coinvolgendo i leader dell’industria finanziaria e ad oggi Ripple è stato un fornitore di tecnologia leader. Questa criptovaluta ha registrato una vera e propria esplosione nelle ultime settimane, quando in una sola giornata Ripple ha segnato un guadagno del +71%.

I Bitcoin sono stati la prima criptovaluta, introdotta nel 2009 dal misterioso Satoshi Nakamoto. Nel corso degli anni, i bitcoin hanno preso sempre più piede in tutto il mondo. All’inizio sembravano più una moneta per “l’underground” di internet, ovvero per ambienti poco raccomandabili o solo per persone molto esperte in materia informatica.

Versleuteling van de portemonnee geeft je de mogelijkheid je portemonnee te beveiligen, zodat je transacties en rekeningsaldo altijd kunt bekijken, maar een wachtwoord nodig hebt voor je litecoins kunt uitgeven.

2009 Active Bitcoin BTC,[4][5] XBT, ₿ Satoshi Nakamoto[nt 1] SHA-256d[6][7] C++[8] PoW[7][9] The first decentralized ledger currency. Cryptocurrency with the most famous, popular, notable and highest market capitalization.

Veiligheid gewaarborgd door cryptografie. Fondsen en transacties worden versleuteld verzonden en opgeslagen. Versleuteling van deze data gebeurt op basis van encryptie met Publick Key Cryptography. Geavanceerde cryptografie maakt het systeem onhackbaar, waardoor uw geld veilig is zolang u zelf uw portemonnee goed bewaart.

Regelmatig geef ik een webinar over Cryptocurrencies en wat ze gaan betekenen voor onze wereld. Er is een ware financiele revolutie aan de gang die verstrekkende gevolgen heeft. Niet alleen voor de financiele wereld maar ver daarbuiten. Beroepen en instituten zullen verdwijnen. Mensen zullen meer vrijheid krijgen.

Per capire come funziona una transazione in Bitcoin, immaginiamo che Alex debba inviare un pagamento ad Alessia. Per prima cosa Alessia deve copiare il proprio indirizzo pubblico e mostrarlo ad Alex tramite mail, messaggio, QR code o altro.

C’è poi un altro problema che accomuna le due monete digitali: consumano troppa energia. Stando alle stime, Ethereum ne utilizza quanto la Corea del Nord, mentre Bitcoin ha un fabbisogno energetico pari addirittura a quello della Bulgaria. E, con gli attuali ritmi di crescita, si potrebbe arrivare entro il 2019 al livello degli Stati Uniti. Tanto in Ethereum quanto in Bitcoin, infatti, per ottenere il diritto di iscrivere nel registro un blocco di transazioni e la relativa ricompensa, il miner deve prima, e per primo, risolvere un complicato problema matematico (proof of work) che richiede computer e schede grafiche molto potenti. Un dispendio di risorse enorme che si riflette sulle commissioni richieste per aggiornare la blockchain: per Bitcoin il costo medio per transazione ha toccato addirittura i 55 dollari, per Ethereum siamo a poco più di un dollaro.

Fusion Media desidera ricordare che i dati contenuti in questa e-mail non sono necessariamente in tempo reale e precisi. Tutti i prezzi delle azioni, indici, Futures, segnali di acquisto/vendita e prezzi Forex sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi i prezzi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato.Fusion Media non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. La versione in inglese di questo documento è la versione di riferimento e prevarrà laddove vi sia discrepanza tra la versione inglese e la versione in italiano.

Le due monete si differenziano sin dalla loro invenzione. Dietro il Bitcoin c’è il misterioso Satoshi Nakamoto: nessuno sa chi sia e dal 2011 di lui non si hanno più notizie, neanche in Rete. Dell’inventore di Ethereum, invece, si sa tutto o quasi. Vitalik Buterin è un programmatore russo-canadese di 23 anni. Dopo aver studiato e lavorato sul Bitcoin, nel 2014 il giovane, convinto di poter superare il maestro Nakamoto, ha lanciato la sua moneta digitale con un’initial coin offering (Ico) – una sorta di raccolta fondi pubblica – da 18,4 milioni di dollari. Da allora Buterin si è dedicato anima e corpo alla sua creatura, occupandosi della promozione, dello sviluppo e della manutenzione di Ethereum. [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]

“Dead Cryptocurrencies Glossario delle valute criptate”

Se riduciamo proprio all’osso la definizione delle criptovalute, possiamo dire che non sono altro che delle “voci all’interno di un database che non possono essere cambiate se non sotto specifiche condizioni“. Spieghiamo ciò nel dettaglio.

Però il passare del tempo ha aperto gli occhi a tutti: i bitcoin, così come più in generale le criptovalute, sono una vera e propria rivoluzione nell’economia globale. Si tratta infatti valute decentralizzate, non più sotto il controllo e monopolio dei governi, che permettono pagamenti rapidi in tutto il mondo.

Only 5% of responding companies in possession of cryptocurrency have not taken any steps to protect their reserves. Of those that have made changes to secure their assets, 52% have used specific back-up procedures. Other popular security measures listed by the researchers include: using cold storage/offline storage (36%), moving to multiple wallets (36%), using a dedicated/hardened computer (35%) and using dual control so multiple people are required to access the cryptocurrency (22%).

Monero. Presente da più di due anni nel settore delle criptovalute, si basa su un protocollo diverso dai bitcoin (cryptonote) e una protezione più specifica rispetto all’identità degli utenti che scambiano la suddetta moneta virtuale. E’ ancora poco presente nelle offerte dei broker di trading online, ma i numeri interessanti registrati rispetto ad un più facile accesso in termini di quotazioni (i bitcoin hanno superato quota 2000) non sono da trascurare.

Il suo parto risale al 2013, quando Vitalik Buterin, ricercatore e sviluppatore di criptovalute, pensò ad una moneta che potesse essere migliore del bitcoin. Il suo primo rilascio arriva il 30 luglio 2015, con 11,9 milioni di monete offerte pubblicamente in vendita. Anche se simile al bitcoin, con una blockchain e distribuito pubblicamente, Ethereum è pensato per gestire contratti (smart contracts) o applicazioni, garantendole da censure, frodi o interferenze di terzi. In altre parole è un notaio decentralizzato, che controlla i contratti stipulati dagli utenti (“Blockchain per muovere il nostro denaro… ma non solo“). La sua unità di conto è chiamata Ether (ETH).

In genere, truffe come questa di OneCoin sono basate sul classico schema ponzi. Prima si spillano soldi agli “investitori”, vendendogli pacchetti di criptovaluta e altri servizi (inesistenti o comunque di bassa qualità). Poi, dopo averli raggirati mostrando le finte potenzialità del loro investimento, li si invogliano a ricercare ulteriori investitori (ovvero ulteriori “polli” da spennare).

At the presentation of the Blockchain Alliance CEE, our CEO Matej Gregorčič, said: “The Slovenian blockchain companies are already closely cooperating and do not compete with each other. We constantly assist each other in business development, share business contacts and open doors to each other, and I hope that this form of cooperation provides an example to other industries. It may sound trite, but we are truly stronger together.”

Più minatori si uniscono alla rete, più aumenta la difficoltà nel risolvere i blocchi, aumentando la competitività del sistema. Se all’inizio era possibile e vantaggioso minare da soli, oggi, l’estrazione di Bitcoin richiede una capacità di calcolo enorme: attraverso le mining pools viene unita la potenza di calcolo di più elaboratori, che si “dividono” il lavoro.

Un mese fa un Ripple XRP, come viene chiamata la valuta del sistema Ripple (ci arriviamo), valeva circa 20 centesimi di dollaro: oggi vale circa 3,20 dollari. È cresciuta cioè del 1.500 per cento in un mese. Nell’ultimo anno è cresciuta del 30.000 per cento. Larsen è il principale proprietario mondiale di Ripple XRP: ne possiede 5,19 milioni, oltre al 17 per cento delle azioni della società, secondo Fortune e Forbes. Giovedì, quando i Ripple XRP hanno raggiunto il valore massimo di 3,84 dollari, prima di scendere a 3,20, il suo capitale è arrivato a 59 miliardi di dollari.

Con il Bitcoin-Central, l’utente ha un proprio codice IBAN che così permette un’identificazione univoca internazionale del conto corrente, anche fuori dal circuito di pagamento Bitcoin: la conversione del bitcoin in euro e nelle altre valute, consente di effettuare bonifici bancari internazionali verso qualsiasi altro circuito di pagamento.

We all know that feeling when we miss the band from our bucket list in our hometown. To prevent that once and for all, we are building a huge database of artists, events, and venues. Here you can find pretty awesome content from our fan about it:

According to the European Central Bank’s 2015 “Virtual currency schemes – a further analysis” report, virtual currency is a digital representation of value, not issued by a central bank, credit institution or e-money institution, which, in some circumstances, can be used as an alternative to money.[12] In the previous report of October 2012, the virtual currency was defined as a type of unregulated, digital money, which is issued and usually controlled by its developers, and used and accepted among the members of a specific virtual community.[13]

Per entrare all’interno del sistema OneCoin Truffa è necessario partecipare ad una delle misteriose e opulenti conferenze in hotel, o addirittura fatiscenti stadi. In queste grandi manifestazioni, viene affermato che grazie a One Coin è possibile diventare ricchi soltanto in una notte. Secondo i fondatori “Prima ci si unisce, e prima si fa soldi”.

Parecchi anni fa ormai mi sono riufitato di continuare a tenere i miei risparmi in banca a fare la muffa ed ho cominciare a studiare e fare corsi sul trading. Quel mio semplice gesto ha cambiato per sempre il mio approccio verso il denaro e sopratutto mi ha reso totalmente autonomo riguardo la gestione e l’investimento dei miei risparmi. Adesso gestisco i miei soldi facendo trading su due conti diversi, con due scopi differenti.

Copie identiche della blockchain sono salvate sui “nodi” del network, ovvero i computer e server dei cosiddetti “miner”. Come abbiamo detto, una transazione deve essere prima confermata per essere aggiunta alla blockchain (solo così avviene poi il vero e proprio scambio di criptovaluta).

Libertà di pagamento: Stato e valuta sono tradizionalmente strettamente legati nei sistemi monetari tradizionali. I bitcoin al contrario sono utilizzabili all’infuori dei confini tra i paesi e i continenti, il che rende semplice il cambio di questo mezzo di pagamento. In quanto sistema decentrato garantisce ai suoi utenti il controllo totale sulle unità monetarie e non prevede né limitazioni riguardo al momento o all’importo del pagamento, né riguardo alla distanza geografica tra i due partner in affari.

La rete Bitcoin crea e distribuisce in maniera completamente casuale un certo ammontare di monete all’incirca sei volte l’ora ai client che prendono parte alla rete in modo attivo, ovvero che contribuiscono tramite la propria potenza di calcolo alla gestione e alla sicurezza della rete stessa. L’attività di generazione di bitcoin viene spesso definita come “mining”, un termine analogo al gold mining (estrazione di oro).[22] La probabilità che un certo utente riceva la ricompensa in monete dipende dalla potenza computazionale che aggiunge alla rete relativamente al potere computazionale totale della rete.[40]

Report also in Italian https://www.mariuslandman.com/italian.html  #criptovalute #criptomoneda #blockchain #bitcoin #Italian #Litecoin @bitcoin_ita @bit_ita @BTCTN @BTCNewsletter @Hodler4life_com #HODLganghttps://twitter.com/Landm_Marius/status/970898794299535360 … [redirect url=’http://curbee.info/bump’ sec=’7′]